IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Biondi punta i piedi, lotta tra Fratelli

E' scontro in Fratelli d'Italia, lotta tra i papabili per la candidatura a Presidente. Oggi pomeriggio il Direttivo Regionale proporrà la rosa di nomi agli alleati, Biondi punta i piedi, vuole essere lui il candidato.

Grande attesa per questo pomeriggio: in tarda serata sboccerà la rosa dei papabili presidenti di Fratelli d’Italia

 

Grande attesa tra gli uomini del centro-destra abruzzese: è convocato per questo pomeriggio il direttivo regionale di Fdi, dove i segretari e i dirigenti di partito proporranno i propri nomi per le elezioni di Febbraio. Dopo essere stato assegnato, dal patto Salvini-Berlusconi-Meloni, a Fratelli d’Italia , l’Abruzzo è stato scosso da un aggressivo toto-nomi: Biondi, Cianciotta, Sigismondi, Morra, Russo, e chi più ne ha più ne metta. Rimane palesemente in pole position, e ce lo confermano fonti interne ed esterne al partito, la candidatura del Sindaco dell’Aquila, l’uomo giusto al posto giusto, che sarebbe pronto a lasciare la guida del Capoluogo per candidarsi allo scranno più alto della Regione. Un balzo  in avanti che però potrebbe non piacere alla sua maggioranza in comune, che mal digerisce l’ipotesi di un commissariamento in città a meno di due anni dall’insediamento.

Viene spontaneo però chiedersi, nel caso in cui il direttivo regionale di questo pomeriggio bocci la candidatura di Biondi, chi possa essere il candidato spendibile per Fratelli d’Italia Abruzzo vista la recente sconfitta di Morra alle amministrative di Teramo e l’assenza di veri e propri “big” del partito in Regione. Una situazione che pone sullo stesso piano tutti i nomi proposti in questi ultimi giorni, aprendo così uno scontro tra fratelli (d’Italia).

Attendiamo dunque che si riunisca il direttivo e, nel frattempo, questa mattina Pierluigi Biondi ha lanciato con una conferenza stampa a Palazzo Fibbioni il suo progetto di un “movimento del territorio con un manifesto valoriale che ha il sapore di un vero e proprio programma programma elettorale per le imminenti regionali.

X