IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Oro rosso, alla scoperta dello zafferano

Una giornata dedicata allo zafferano e alle eccellenze locali. L'evento di venerdì 28 settembre.

Venerdì 28 settembre, a partire dalle 9, Carrefour Market di Via Vicentini, ospita una giornata dedicata ai segreti dello zafferano e delle eccellenze locali.

Carrefour Italia invita il 28 settembre presso il Carrefour Market di via Vicentini a vivere un’esperienza a contatto con le eccellenze gastronomiche locali e a scoprire i segreti di una delle spezie più antiche e rinomate al mondo, lo zafferano, prodotto DOP dell’Aquila.

L’evento della durata di un’intera giornata si articolerà in tre momenti e coinvolgerà fornitori locali, la scuola elementare Amiternum, l’istituto Agrario Leonardo da Vinci e l’Università de L’Aquila, con l’obiettivo di condividere un’emozionante esperienza culinaria tra le eccellenze del territorio e degustare piatti e tipicità al profumo di zafferano.

«Per Carrefour Italia, – ha commentato Roberto Simonetto, Direttore Supermercati Carrefour Italia – valorizzare il territorio e le sue ricchezze è da sempre un impegno ed una missione. L’Abruzzo è una terra ricca di eccellenze enogastronomiche, che vogliamo celebrare attraverso una giornata interamente dedicata ad uno dei principali prodotti DOP dell’Aquila. Grazie alla collaborazione di partner istituzionali e accademici, vogliamo infatti offrire ai cittadini aquilani una giornata di festa finalizzata a creare consapevolezza circa le ricchezze della propria terra, rafforzando allo stesso tempo il legame con produttori locali e gli attori della filiera alimentare».

Venerdì 28 settembre, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, i clienti del Carrefour Market e le famiglie aquilane potranno vivere un’intensa giornata e percorrere “Le vie dello zafferano”, guidati da una mappa apposita situata all’ingresso del punto vendita, per scoprire le eccellenze dei produttori locali, ascoltare le storie e degustare prodotti tipici del territorio.

La giornata si aprirà con il coinvolgimento degli studenti della scuola primaria Amiternum in attività ludiche legate alla storia, alla produzione e alle proprietà organolettiche dello zafferano. I bambini potranno incontrare i vari fornitori locali e cimentarsi nel cucinare dolci e formaggi e nella produzione di uno speciale sapone a base di zafferano.

Dalle ore 12.00 in poi, i clienti potranno assistere a varie sessioni di showcooking “Le Sfumature dello Zafferano”, lasciandosi affascinare dall’alta cucina gourmet di esperti chef e dai piatti della Scuola di cucina dell’Istituto alberghiero Leonardo Da Vinci, scoprendo i segreti dell’oro rosso e il suo utilizzo in cucina.

Il pomeriggio sarà allietato dall’esibizione delle allieve della scuola di danza Art Noveau, per poi proseguire con nuove sessioni di show cooking e da un approfondimento sulle proprietà organolettiche dello zafferano DOP, tema. Qualità e tracciabilità geografica dello zafferano, a cura del professor Angelo A. D’Archivio, Dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche Università degli Studi dell’Aquila. Saranno presentati e discussi i risultati degli studi effettuati presso il Dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche dell’Università degli Studi dell’Aquila, aventi come oggetto la tracciabilità geografica dello zafferano. I metodi che saranno illustrati hanno  permesso di discriminare con buona accuratezza campioni di zafferano prodotti in diverse aree del territorio nazionale, anche relativamente vicine tra di loro. Si discuteranno, inoltre, le relazioni tra la qualità e l’origine geografica dello zafferano, aspetti entrambi fondamentali per tutelare il consumo da frodi e valorizzare e proteggere le produzioni tipiche e certificate.

L’evento si chiuderà con l’intervento del celebre Chef stellato William Zonfa, ambasciatore internazionale dello zafferano de L’Aquila alla guida della cucina del ristorante Magione Papale Gourmet, insignito dalla guida gastronomica più prestigiosa del mondo di una Stella Michelin, un altissimo riconoscimento riconquistato da un ristorante aquilano dopo più di 30 anni. William Zonfa è inoltre stato incoronato chef emergente dalla Guida ristoranti d’Italia del Gambero Rosso nel 2013.

X