IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Cotugno, al via i lavori nella sede di via Da Vinci

Al via i lavori nella sede di via Leonardo Da Vinci del Cotugno: 1,4 milioni per rendere l'edificio agibile e sismicamente adeguato. Dureranno 12 - 15 mesi

Al via i lavori nella sede di via Leonardo Da Vinci del Cotugno: 1,4 milioni per rendere l’edificio agibile e sismicamente adeguato, durata 12 – 15 mesi

I lavori riguarderanno inizialmente il corpo G, per un importo complessivo pari ad euro 275.000. A seguire, si interverrà sul corpo F (750 mila euro) con tempi per ciascun intervento stimati in 120 giorni.

Nel 2019 si interverrà poi anche sui corpi A,C,D,E (350 mila euro già stanziati), mentre i restanti corpi H (palestra) e B (aula magna) non necessitano di lavori.

Il progetto delle opere, fa sapere la Provincia, è stato redatto dall’Ingegner Giuseppe Pace ed è finanziato con risorse stanziate dalla Provincia nei bilanci 2017 e 2018 per le manutenzioni straordinarie scuole, con indice di vulnerabilità atteso pari a 0.7 per tutto il complesso scolastico.

“Al momento dell’insediamento, ad agosto 2017, non vi era nessun procedimento avviato per la soluzione della sede del Cotugno e neppure vi erano risorse stanziate a bilancio”

sottolinea il consigliere delegato all’edilizia scolastica, Vincenzo Calvisi: ritardi ai quali si è aggiunta la sentenza del Tar dell’Aquila del 2 luglio 2018 che ha sancito la totale inagibilità della sede di Pettino.

“L’obiettivo, salvo imprevisti è in 12/15 mesi terminare i lavori di tutti i corpi interessati, considerato che potrà essere necessario anche un ulteriore intervento per adeguamento degli impianti alle nuove norme, con risorse aggiuntive che dovranno reperirsi nel prossimo bilancio provinciale 2019”.

La notizia dell’avvio del cantiere avviene nel giorno dell’assemblea di istituto alla quale hanno partecipato, numerosi, gli studenti del Cotugno. Non un’Aula magna ad ospitarli, visti gli evidenti problemi logistici: bensì l’Amphiteatre di Beverly Pepper, nel cuore del Parco del Sole.

Al momento gli studenti del Cotugno, oltre 1000, sono divisi in cinque sedi: nei due Musp dell’ex Dottrina cristiana e della scuola Barbara Micarelli (rientrate nelle loro sedi definitive in centro) , nell’istituto Colecchi di Collesapone, nei locali del Liceo Musicale sempre a Collesapone e nella scuola media Carducci.

X