IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Aeroporto dei Parchi, gestione ad Ama o CTGS

La notizia ufficiale è arrivata questa mattina: l'Aeroporto dei Parchi verrà affidato ad una società partecipata del Comune.

Aeroporto dei Parchi sarà temporaneamente gestito da una società partecipata

Revocata la concessione all’Xpress

L’assessore Mannetti: “Provvedimento inevitabile, gestione temporanea a una partecipata”

L’annuncio ufficiale è arrivato questa mattina: la gestione dell’Aereoporto dei parchi sarà revocata all’Xpress e affidata temporaneamente, con molta probabilità, ad una società partecipata del Comune. Si ipotizza AMA o CTGS.

Stop a vocazione commerciale, l’Aereoporto di Preturo diventerà una base della protezione civile.

Conferenza stampa convocata in fretta e furia, quella indetta per questa mattina dall’Assessore ai trasporti Carla Mannetti. Convocata, chiaramente, per rispondere all’interrogazione presentata in Consiglio Comunale dal Capogruppo di Fratelli d’Italia Giorgio De Matteis, che è stato uno dei principali oppositori della Giunta Cialente per quanto concerne la questione Xpress ed Aeroporto dei Parchi. Una richiesta istituzionale spiacevole, che ha messo in difficoltà non solo l’Assessore al ramo Mannetti, ma lo stesso Sindaco Pierluigi Biondi , considerato che De Matteis è il Capogruppo della Mannetti e che entrambi appartengono al Partito che ha espresso la candidatura a sindaco di Pierluigi Biondi, Fratelli d’Italia. L’assessore Mannetti ha tenuto comunque a precisare che non è stata una conferenza stampa “di risposta” a De Matteis.

È stata annunciata la fine dell’iter, iniziato a Giugno, che porterà alla revoca della concessione dell’Aeroporto alla Società Xpress, che da mesi ormai ignora le richieste del Comune o risponde non adeguatamente. “Come centrodestra abbiamo sempre contestato – afferma l’Ass. Mannetti – la scelta della passata Giunta di dare una vocazione prettamente commerciale al nostro aeroporto ed io stessa da direttore generale ai trasporti avevo consigliato di rivedere questa posizione. Già dal 2015 l’aeroporto di Preturo era chiuso al traffico e con le nostre verifiche sul posto abbiamo
presentava un totale stato di abbandono, la società si limitava a gestire la custodia e a dare disponibilità alla Asl per le piste ed i locali. Appena l’Xpress abbandonerà l’aeroporto sarà il Comune a dover dare in gestione, con un nuovo bando, l’intera struttura, cercando di riqualificare un’opera importante del nostro territorio e – conclude la Mannetti – stiamo valutando se affidare la gestione ad una partecipata del Comune dell’Aquila. Molto probabilmente Ama o Ctgs.”

Questa volta, i panni sporchi De Matteis ha deciso di non lavarli in casa.

Anche se riguardo l’interrogazione di De Matteis, la Mannetti è stata piuttosto conciliante: “Bene ha fatto De Matteis a sollevare il problema, con la sua interrogazione ci ha dato la possibilità di ufficializzare un percorso che stavamo già portando avanti da tempo e che avremmo a breve ufficializzato alla città. La sua richiesta ha permesso un’accelerazione, senza dubbio, sulla comunicazione dell’operato.”

Non è passata inosservata, questa volta,  l’assenza del suo capogruppo De Matteis. Presenti, invece, il Dirigente Avv. De Nardis e il funzionario De Carolis che hanno aiutato l’Assessore a descrivere tutto lo storico che ha portato la Giunta Biondi a decidere di revocare la concessione ed a lanciare un nuovo progetto ambizioso per l’Aeroporto di Preturo.

X