IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Matrimoni, gli aquilani preferiscono Collemaggio

A pochi mesi dalla riconsegna dopo il restauro, la Basilica di Collemaggio è già la preferita dagli sposi. Cinquanta celebrazioni in una stagione.

È la Basilica di Collemaggio la più gettonata per le celebrazioni dei matrimoni a L’Aquila e dintorni. Boom di richieste, dopo il restauro.

Con 50 cerimonie, la Basilica di Collemaggio si aggiudica la speciale classifica stilata dal fotografo Roberto Grillo che riguarda le preferenze per quanto riguarda la scelta della chiese dove celebrare matrimoni.

Da pochi mesi tornata nella “disponibilità” degli aquilani, la Basilica di Collemaggio ha già scalato la classifica, con i suoi 50 matrimoni celebrati. Al secondo posto, nel suo blog Roberto Grillo mette la chiesa della Madonna di Appari, di Paganica, con 30 matrimoni celebrati. Terzo posto per la chiesa di Santa Maria Assunta di Bominaco, con 25 celebrazioni e «crollo verticale» della chiesa di San Bernardino che «dovrebbe arrivare a fine stagione a una ventina di matrimoni».

Insomma, stravince Collemaggio, ma Roberto Grillo avverte: «Per l’anno prossimo probabilmente avremo l’apertura della chiesa di San Silvestro, in pieno centro città, e chissà se ancora una volta la classifica cambierà». Difficile però immaginare che a farne le spese sarà “la regina dei matrimoni”, con più probabilità i cambiamenti riguarderanno le altre posizioni.

X