IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Fare Centro, altri 8 mln per finanziare le imprese

Altri 8 mln per finanziare le imprese: annunciata la disponibilità di nuove risorse derivanti dal 4% dei fondi per la ricostruzione per il Bando 'FARE CENTRO'. Continua lo scorrimento della graduatoria.

Bando Fare Centro, altri 8 mln per finanziare le imprese.

Questo è quanto illustrato in conferenza stampa stamane dal Presidente Vicario Giovanni Lolli.

«Potrà scorrere così la graduatoria e altre 131 imprese verranno finanziate».

«Una dotazione finanziaria complessiva di circa 20 milioni di euro. Con ulteriori 8 milioni – sottolineano gli uffici regionali – potranno essere finanziate così altre 131 pratiche della linea B. Pertanto si passerà dalle 74 originarie a 205 domande finanziate (fino al punteggio 14) per un ammontare complessivo pari a Euro 11.831.776,2. Sono i dati emersi nel corso della conferenza stampa che si è tenuta, questa mattina, a palazzo Silone, a L’Aquila.

Il Presidente vicario Giovanni Lolli e il Direttore generale Vincenzo Rivera hanno annunciato la disponibilità di nuove risorse derivanti dal 4% dei fondi per la ricostruzione per il Bando ‘FARE CENTRO’ con conseguente scorrimento della graduatoria delle domande presentate. Presenti il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, rappresentanti delle associazioni di categoria, degli ordini professionali ed operatori economici. Si presume che, con successive economie, nell’ambito del bando potranno essere finanziate all’incirca ulteriori 30 pratiche della Linea B. Dall’analisi delle domande si evince il ruolo preponderante che assume la città di L’Aquila che vedrà finanziati 111 progetti, oltre il 50 per cento delle domande complessive. In totale 160 domande nella provincia di L’Aquila, 26 in quella di Pescara e 19 a Teramo. Per quanto riguarda le categorie merceologiche, un ruolo di rilievo hanno le ‘Attività di servizi di alloggio e di ristorazione’ che sono oltre il 43 per cento del totale delle domande pervenute. Per la Linea A L’Aquila ha un ruolo ancora maggiore. Infatti delle 147 domande che verranno finanziate ben 132 provengono dal capoluogo. Ad oggi sono pervenute 88 richieste di rendicontazione. Ne sono state lavorate 78. Sono in via d’esame le ulteriori 10».

«Per la Linea A gli ammessi sono stati 150 circa.

Le nuove risorse provengono dal 4% dei fondi per la ricostruzione e sono indirizzati allo sviluppo economico.

«All’interno del programma Restart è stato indicato il recupero dei centri storici come uno degli assi fondamentali: con i primi 20 mln sono state finanziate 360 imprese.» prosegue Lolli.

«Non è finita qui: Restart continuerà a finanziare Fare Centro.»

«È giusto consentire anche a chi voglia collocarsi in quelle parti di città ancora non accessibili, di potervi accedere.»

«Attualmente non abbiamo giacenza e stiamo lavorando sulle 12 pratiche presentate a Settembre.» conclude il Presidente.

Alla conferenza stampa erano presenti anche il direttore generale Vincenzo Rivera, il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi e i rappresentanti dei Comuni del Cratere. 

X