IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Weekend con tempo instabile previsioni

Episodi di instabilità tenderanno a manifestarsi sul settore occidentale e sul versante orientale con fenomeni a carattere sparso e temporali anche di forte intensità.

Perturbazione in azione al nord favorirà tempo instabile anche sulla nostra regione.

Sulla nostra penisola la pressione è in ulteriore diminuzione a causa dell’ingresso di una perturbazione di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha favorito annuvolamenti e temporali soprattutto al nord e, nelle prime ore di stamattina anche sulle regioni centrali, in particolar modo sul settore tirrenico. Nelle prossime ore anche la nostra regione sarà interessata da episodi di instabilità che tenderanno a manifestarsi sul settore occidentale, sulle zone montuose e, nel corso del pomeriggio-sera, anche sul versante orientale, tuttavia rispetto a quanto annunciato nei precedenti aggiornamenti, i fenomeni saranno meno frequenti ed a carattere sparso, anche se i temporali potranno risultare di forte intensità. Il nucleo di aria fresca in azione sulle regioni settentrionali tenderà ad estendersi, dalla serata-nottata odierna, verso le regioni centrali e ciò favorirà un probabile peggioramento sulle regioni tirreniche e sul settore occidentale della nostra regione, specie al mattino, mentre nel corso della giornata aumenterà la probabilità di addensamenti anche sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera, dove non si escludono rovesci e manifestazioni temporalesche, localmente di moderata intensità, in attenuazione in nottata. Ma l’instabilità continuerà a manifestarsi anche nella seconda metà della giornata, specie sulle zone montuose e sul settore orientale della nostra regione.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci al mattino, specie sulla Marsica, su Alto Sangro, sulle zone montuose e, a carattere sparso, anche nel Pescarese e nel Chietino, in attenuazione nel corso della mattinata con ampie schiarite. Dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio assisteremo ad un nuovo aumento della nuvolosità sulle zone interne e montuose con possibilità di rovesci temporaleschi a carattere sparso, in estensione verso il settore orientale della nostra regione, più probabili nel Pescarese e nel Teramano, ma i fenomeni potrebbero interessare anche le restanti zone, difficile prevederli nel dettaglio, tuttavia non si escludono temporali di forte intensità accompagnati da violente raffiche di vento e da occasionali grandinate, attenzione. In nottata e nelle prime ore della mattinata di domenica saranno possibili nuovi addensamenti a partire dalla Marsica, Aquilano e sulle zone montuose, con rovesci e manifestazioni temporalesche in estensione verso il settore orientale tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, ma in attenuazione in serata e in nottata.

Temperature: In diminuzione dal pomeriggio-sera, ad iniziare dal settore occidentale.
Venti: Orientali o sud-orientali lungo la fascia costiera, occidentali sulle zone interne e montuose, in rinforzo dal tardo pomeriggio ed in estensione verso il settore costiero. Possibili forti raffiche durante i temporali.
Mare: Generalmente poco mosso con moto ondoso in graduale aumento.

meteo

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

X