L’Aquila Calcio, la palla alle leghe

Serve ancora tempo per conoscere la destinazione dell'Aquila Calcio, devono essere prima informati i presidenti delle leghe.

Le precisazioni del presidente del Comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti sull’Aquila Calcio: «Le istanze saranno vagliate dopo aver informato i presidenti delle leghe coinvolte».

«Nella giornata di ieri – scrive Ortolano – la nuova compagine societaria ha proceduto ad inoltrare un’istanza all’attenzione del Commissario FIGC Fabbricini, inviata per conoscenza anche al presidente Sibilia e alla mia persona. Il Commissario Fabbricini ha poi proceduto ad informarci che le varie istanze giunte da tutta Italia in rappresentanza di importanti città e territori, saranno vagliate dopo aver informato i presidenti delle Leghe coinvolte (Lega Pro e LND, rispettivamente per i campionati di C, D e campionati regionali), smentendo in maniera categorica di essere in attesa del parere del presidente del Comitato Regionale Abruzzo».

Insomma, per sapere in che categoria militerà L’Aquila Calcio servirà altro tempo.