IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Cantieri fermi per la Perdonanza

Le ordinanze per i cantieri del centro storico in concomitanza con gli eventi della Perdonanza e Jazz italiano per le terre del sisma.

Perdonanza e Jazz italiano per le terre del sisma, ordinanza per la sospensione del transito dei mezzi e dell’attività dei cantieri.

I mezzi dei cantieri aperti nel centro storico non potranno transitare e parcheggiare per il tutto il periodo di svolgimento delle manifestazioni della Perdonanza Celestiniana e del Jazz italiano per le terre del sisma. Inoltre, il 28 agosto, giorno del Corteo della Bolla e dell’apertura della Porta Santa di Collemaggio, i cantieri dovranno sospendere la loro attività. È quanto prevede un’ordinanza del sindaco, in ragione dell’«afflusso considerevole su tutto il territorio comunale e in particolare nel centro storico cittadino» e «al fine di agevolare le attività organizzative e di coordinamento nonché per motivi di sicurezza e pubblica incolumità».

In particolare, dal 23 agosto al 2 settembre i mezzi a servizio dei cantieri non potranno circolare e sostare lungo corso Federico II, corso Vittorio Emanuele, piazza Duomo, corso Principe Umberto I, piazza Palazzo, via Bafile, piazza dei Gesuiti, via San Bernardino, largo Pischedda, piazza Regina Margherita, largo Tunisia, via Garibaldi (tratto corso Vittorio Emanuele-piazza Chiarino), piazza Chiarino, viale Nizza, piazza San Basilio, piazza Sant’Amico. Il 28 agosto, inoltre, per l’intera giornata, tutti i cantieri operativi all’interno delle mura cittadine dovranno sospendere la loro attività.

L’atto è pubblicato nella pagina “provvedimenti dell’organo politico” della sezione “provvedimenti” dell’area “amministrazione trasparente” del sito internet del Comune [CLICCA QUI].

X