IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Morrone, Casini ‘Basta all’incubo incendi’

Dopo il disastro ambientale dell'estate scorsa, il sindaco di Sulmona Annamaria Casini firma un'ordinanza con cui si vieta ogni tipo di fuoco in qualsiasi luogo all'aperto sul territorio di Sulmona. Intensificati i controlli e la vigilanza.

Vietati fuochi e grigliate all’aperto sul territorio comunale di Sulmona fino al 30 settembre.

Lo stabilisce un’ordinanza firmata dal sindaco Annamaria Casini.

Dopo l’incubo degli incendi e il disastro ambientale della scorsa estate nei boschi del Morrone, il sindaco Casini ha firmato un’ordinanza che vieta, su tutto il territorio comunale, l’accensione di fuochi di ogni genere in qualsiasi luogo all’aperto.

Dopo gli ultimi tre incendi avvenuti  nella zona della scuola di formazione di polizia penitenziaria Fonte D’Amore, Annamaria Casini aveva richiesto la convocazione di una riunione tenutasi poi in Prefettura a L’Aquila mercoledì in cui il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza ha fatto il punto sulle norme di prevenzione anche degli incendi boschivi.

Nella zona del Morrone di Sulmona e a Pratola Peligna, è attivo un servizio di monitoraggio della Protezione Civile regionale, con una squadra di 2 unità, dalle 10 alle 20, con altre 2 squadre per il territorio provinciale e un elicottero antincendio.

Inoltre sono previsti controlli intensificati della Polizia locale e della Polizia per pattugliare le aree più a rischio, in maniera coordinata con le altre forze di polizia. Sarà vietato l’accesso notturno ai veicoli nei pressi dell’Eremo di Sant’Onofrio.

 

L’ORDINANZA

X