IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Arischia, Rifugio Fioretti pronto per Ferragosto foto

Il rifugio di Valle del Chiarino, da sempre meta di visitatori, ha una nuova veranda e nuovi interni: sono terminati in questi giorni infatti i lavori di copertura esterna e di rifacimento interno, compreso il bagno e i pavimenti.

Ultimati i lavori di ristrutturazione del Rifugio Fioretti ad Arischia.

Il rifugio di Valle del Chiarino, da sempre meta di visitatori, ha una nuova veranda e nuovi interni: sono terminati in questi giorni infatti i lavori di copertura esterna e di rifacimento interno, compreso il bagno e i pavimenti.

«Siamo fieri di aver mantenuto la promessa – racconta il Consigliere comunale Elia Serpetti al Capoluogo -: ora il rifugio è uno spettacolo. Per Ferragosto è pronto: è possibile prenotare sia per soggiornarvi sia per una breve visita».

È possibile rivolgersi a Domenico Picco e Caterina Vitturini, titolare dell’azienda agricola che ha in gestione il rifugio. Sabato e domenica è sempre aperto.

 

Orgoglio degli Arischiesi

«Il rifugio è un piccolo orgoglio degli Arischiesi: vengono molti turisti a visitarlo, dalla Svizzera, dalla Germania, dalla Francia. Ieri sono stati qui anche dei ragazzi di Arquata del Tronto.» prosegue Serpetti.

«In 10 anni l’abbiamo completamente sistemato: prima era un rifugio per i pastori. L’Amministrazione Separata dei beni ad Uso Civico si è adoperata per mettere a nuovo sia il rifugio per i turisti sia quello che serve ancora ai pastori nella parte alta, quest’ultimo l’abbiamo anche dotato di stufa.»

 

Tolte le barriere architettoniche

In questi giorni si sta ultimando il bagno per i disabili, una delle priorità della comunità di Arischia era rimuovere le barriere architettoniche del rifugio.

In settimana dunque anche il reparto sanitario per i disabili sarà ultimato, in modo da rendere il rifugio accessibile a tutti.

 

[A.P.]

X