IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Terremoto, proroga anche con termini scaduti

Approvato questa notte in Commissione Affari Costituzionali al Senato l'emendamento al decreto Milleproroghe che chiarisce in maniera formale ed esplicita come il differimento dei termini di consegna della documentazione nell’ambito della procedura di recupero delle tasse per il terremoto dell’Aquila del 2009 si applichi anche ai contribuenti per i quali la scadenza indicata nella comunicazione del commissario fosse precedente all’entrata in vigore della proroga disposta dai recenti decreti.

Restituzione tasse, approvato l’emendamento su termini scaduti prima della proroga. Quagliariello: «Scongiurati equivoci».

«Questa notte in Commissione Affari Costituzionali al Senato è stato approvato un mio emendamento al decreto Milleproroghe che chiarisce in maniera formale ed esplicita come il differimento dei termini di consegna della documentazione nell’ambito della procedura di recupero delle tasse per il terremoto dell’Aquila del 2009 si applichi anche ai contribuenti per i quali la scadenza indicata nella comunicazione del commissario fosse precedente all’entrata in vigore della proroga disposta dai recenti decreti». Lo annuncia in una nota il senatore Gaetano Quagliariello, leader di ‘Idea’. «Il problema della restituzione delle tasse per il terremoto dell’Aquila resta in attesa di una soluzione definitiva per la quale ci batteremo senza sosta – afferma Quagliariello -, ma questo emendamento consente di eliminare qualsiasi incertezza per quei contribuenti che avevano visto scadere i termini di consegna della documentazione nei giorni di interregno precedenti all’entrata in vigore delle nuove proroghe, ed evita fraintendimenti futuri sulla tempistica di applicazione delle norme come accaduto ad esempio sul temporary framework».

X