IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Caldo in aumento, possibili temporali di calore previsioni

Nel corso del pomeriggio e nel tardo pomeriggio non si escludono temporali di calore in prossimità dei rilievi, in possibile estensione verso l’Aquilano e verso la Marsica.

Temperature in ulteriore aumento, afa lungo le coste, temporali di calore sui rilievi.

La nostra penisola risulta interessata da un promontorio di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni, con temperature in ulteriore aumento, in particolar modo sulla Sardegna e sulle regioni centro-settentrionali tirreniche. Anche sulla nostra regione il tempo risulta stabile e prevalentemente soleggiato con afa lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, mentre temperature piuttosto elevate (+34°C/+36°C) potranno interessare le nostre principali valli (Valle Peligna, Val Vomano, Val Pescara e Val di Sangro); nel corso del pomeriggio e nel tardo pomeriggio non si escludono, tuttavia, temporali di calore in prossimità dei rilievi, in possibile estensione verso l’Aquilano e verso la Marsica, con fenomeni localmente di moderata intensità, in attenuazione in serata e in nottata. Non cambierà di molto la situazione meteorologica almeno fino alla giornata di giovedì, caldo e afa lungo le coste e sul versante orientale, mentre temporali pomeridiani potranno interessare le zone montuose, l’Aquilano e la Marsica, in estensione verso il vicino Lazio, tuttavia tra venerdì e sabato potrebbero manifestarsi episodi di instabilità anche sul versante orientale della nostra regione, a causa dell’arrivo di impulsi di aria fresca in quota provenienti dai vicini Balcani: si tratta, ovviamente, di una tendenza da confermare nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con temperature massime in ulteriore aumento, specie nell’Aquilano e nella Valle Peligna, mentre lungo la fascia costiera sarà un’altra giornata afosa con valori meno elevati rispetto alle zone interne e collinari: +31°C/+33°C lungo le coste ma con tassi di umidità piuttosto elevati, mentre valori massimi intorno ai +34°C/+36°C potranno interessare le principali valli della nostra regione. Nel pomeriggio, inoltre, saranno possibili temporali di calore che, dalle zone montuose, potranno estendersi verso l’Aquilano, la Marsica e il vicino Lazio, risultando localmente di moderata intensità; in serata e in nottata assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità.

Temperature: In ulteriore lieve aumento nei valori massimi, specie nell’Aquilano e sulla Valle Peligna. Afa lungo la fascia costiera.
Venti: Deboli a regime di brezza.
Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

meteo

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

X