IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Pezzopane, tolti 400mila euro alla Cultura

«Il Mibact ha deciso di tagliare circa 400mila euro di finanziamenti per il 2018 all’Istituzione Sinfonica Abruzzese, al Teatro Stabile d’Abruzzo, ai Solisti Aquilani e alla Società Aquilana dei Concerti B. Barattelli.»

Cultura: Pezzopane (Pd), “primo atto ‘governo cambiamento’ scippo risorse enti abruzzesi”

«Il primo atto del ‘governo del cambiamento’ in materia di cultura è lo scippo delle risorse destinate ad importanti enti abruzzesi con sede nel cratere, a L’Aquila e destinatari del Fus.»

«Il Mibact ha infatti deciso di tagliare circa 400mila euro di finanziamenti per il 2018 all’Istituzione Sinfonica Abruzzese, al Teatro Stabile d’Abruzzo, ai Solisti Aquilani e alla Società Aquilana dei Concerti B. Barattelli.»

«Si tratta di un attacco senza precedenti, che appare ancor più inconcepibile se pensiamo che il nuovo ed unico sottosegretario abruzzese, è proprio al ministero della Cultura ed è un grillino recentemente in visita al Sindaco ed alla Sovrintendente. Incontri nei quali si è ben guardato di parlare di tagli ai fondi ministeriali, anzi si è prodigato in annunci. Viene allora da chiedersi: dov’era l’esponente M5s Gianluca Vacca mentre il governo assumeva questa assurda decisione?»

Così la deputata Dem Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

«Una scelta – prosegue Stefania Pezzopane – che va nella direzione esattamente opposta a quella del precedente ministro, Dario Franceschini, che destinava per legge il 4% dei fondi della ricostruzione proprio alla rinascita del territorio ed anche alla promozione culturale, che sceglieva L’Aquila per il Jazz e tanto altro ancora. Adesso occorre subito porre rimedio a questo grave errore, trovando immediatamente le risorse per dare certezza operativa agli enti culturali e garanzie occupazionali a tutti gli operatori. Sarà battaglia – conclude la deputata Dem – affinché il governo restituisca fino all’ultimo euro alle istituzioni abruzzesi scippate.»

X