IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Flaviani candidato a Premio Fedeltà Montagna foto

Il 20 Luglio 2018, la commissione nazionale "Premio fedeltà alla montagna ANA" presieduta dal consigliere naz.le Antonello Di Nardo, ha fatto visita all'azienda agricola "La Serra” dell’alpino Fortunato Flaviani, candidato al premio del prossimo anno per il gruppo alpini di Ovindoli.

Premio fedeltà alla montagna ANA, candidato l’ovindolese Flaviani.

Il 20 Luglio 2018, la commissione nazionale “Premio fedeltà alla montagna ANA” presieduta dal consigliere naz.le Antonello Di Nardo, ha fatto visita all’azienda agricola “La Serra” dell’alpino Fortunato Flaviani, candidato al premio del prossimo anno per il gruppo alpini di Ovindoli.

La commissione composta dai consiglieri nazionali ANA Antonello DiNardo, Michele Dal Paos, Lino Rizzi, Gian Mario Gervasoni, Mario Rumo, si sposta in tutta Italia per individuare tra gli iscritti all’ ANA, chi dimostra attaccamento alla montagna e al proprio territorio, mettendo a disposizione della comunità il proprio lavoro per la salvaguardia, la valorizzazione e l’arricchimento dell’ambiente montano, della sua cultura, evitando così lo spopolamento, e contribuendo al potenziamento degli insediamenti montani.

Il premio, attivato nel 1981, è stato vinto dodici volte dagli alpini piemontesi, sei da quelli veneti, quattro da quelli friulani e lombardi, due da quelli emiliani, toscani, liguri e abruzzesi, una da quelli laziali e trentini.

Nel 2008 il premio è stato assegnato per il recupero dei manufatti della Prima Guerra Mondiale.

L’ultima vittoria abruzzese risale al 2005, con la vittoria dell’alpino Dino Silla con la sua Azienda agricola ‘Rotolo G.&C.’ di Scanno (AQ).

Quest’anno il premio è stato assegnato all’alpino Luca Pantanali del Gruppo di Canebola – Sezione A.N.A. di Cividale del Friuli.

Il gruppo alpini Ovindoli ha accompagnato la commissione nazionale per le vie del centro storico ovindolese, con i consiglieri sezionali della 4^zona ed il Vice presidente vicario della Sez. Abruzzi Marco Carlizza.

Guidata nel Borgo ovindolese, la commissione si è soffermata ad ammirare il monumento dell’alpino e il panorama circostante insieme al Vice presidente vicario della Sez. Abruzzi Marco Carlizza, i consiglieri sezionali della 4^zona, il capogruppo del locale gruppo alpini Nicolino Rantucci, il vicesindaco di Ovindoli Raffaele Siciliano il consigliere comunale Marco Liberatore.

«Per me, e per il gruppo che rappresento è stato sicuramente motivo di orgoglio aver ospitato la commissione di un premio cosi prestigioso per la nostra associazione – ha dichiarato Nicolino Rantucci, Capogruppo Gruppo Alpini Ovindoli Sezione Abruzzi -. Visto l’ottimo lavoro che svolge l’azienda del nostro candidato Fortunato Flaviani, speriamo di poter portare nuovamente il premio in Abruzzo, a distanza di 13 anni, infatti l’ultima vittoria della sezione Abruzzi risale al 2005.»
In attesa di conoscere il vincitore del premio, facciamo un grosso augurio a Fortunato Flaviani.

X