IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Abruzzo in rosso per il Global Day Inclusion

A L'Aquila, Fontana Luminosa ed Emiciclo in rosso per il Global Day Inclusion.

Anche l’Aquila e l’Abruzzo in rosso per l’evento mondiale Light Up For Inclusion, che nel giorno del 50° ha coinvolto più di 170 monumenti, stadi ed edifici storici presenti in ogni parte del globo.

La sera del 20 luglio sono stati illuminati di rosso alcuni monumenti simbolo della regione: la Fontana Luminosa e il Palazzo dell’Emiciclo a L’Aquila, la Rocca Calascio a Calascio, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Navelli e il Ponte di Ennio Flaiano a Pescara, unendosi alla festa che a livello mondiale ha celebrato il Global Day Inclusion di Special Olympics. Il sogno visionario della fondatrice Eunice Kennedy Shriver è volato fino in Abruzzo e siamo certi che piano piano riuscirà a contagiare quanti desiderano una società migliore che fa delle diversità tutte la sua forza.

rosso inclusione

L’Aquila in rosso con gli atleti Special Olympics.

A L’Aquila gli atleti Special Olympics dei Team Verdeaqua Smile, Team Sport e Centro Ippico Aterno hanno condiviso questa festa con l’Amministrazione  Comunale, gli amici del Rotary Club L’Aquila, il Serra Club, il Kiwanis, l’Associazione Alba Sport, l’Associazione 360°e il Movimento Celestiniano.

Ad aprire la cerimonia è intervenuto l’assessore Francesco Bignotti che con Special Olympics ha avuto un anno fa il primo “battesimo” in pubblico nel ruolo di Assessore alle politiche sociali. Ed è stato salutato con autentico affetto dagli atleti Special Olympics. Paolo Aquilio, a nome di tutti gli atleti Special Olympics, con forza e determinazione ha fatto risuonare nella piazza il giuramento degli atleti: «Che io possa vincere, ma se non ci riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze». Successivamente ha ringraziato il movimento per le belle esperienze vissute e per avere dei compagni di squadra. Gli artisti, il maestro Emanuele Castellano e la vocalist Micaela Mercuri, hanno regalato momenti e di gioia e di inclusione  capaci di far emozionare i presenti con un repertorio internazionale Rossella Iannarelli presidente del Rotary club L’Aquila ha detto: «LightUpForInclusion, una bella serata ieri 20 luglio in occasione del 50° anniversario di Special Olympics, ricca di riflessioni; una luce rossa segno di speranza, una festa all’insegna dell’inclusione, con la partecipazione sincera di ognuno dei presenti insieme agli atleti Special Olympics, mano nella mano in un girotondo di amicizia intorno alla Fontana illuminata a festa». Rita Leonardi Presidente Serra Club L’Aquila ha sottolineato che: «Al di là del valore che può avere il cinquantenario di una fondazione come Special Olympics, è l’enorme valore umano che ci sentiamo di condividere e sostenere. Meravigliosi questi  nostri ragazzi che, con contagioso entusiasmo, si mettono generosamente in gioco come atleti. Una manifestazione così “Luminosa” avrebbe meritato una partecipazione maggiore».

rosso inclusione

Anche la presidente Ernesta Di Luzio del Club Kiwanis dell’Aquila ha preso parte all’evento: «L’obiettivo del Kiwanis e dei Kiwaniani è di guardare al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. Pertanto non potevamo non condividere i valori dello Special Olympics tesi a portare bambini e ragazzi con disabilità fuori dall’oscurità». Francesco Fagnani, Presidente AINWA afferma che «il Nordic Walking è per definizione un’attività motoria per tutti. Proprio per questo non potevamo mancare al 50° Special Olympics, il cui leitmotiv è l’inclusione.  Ragazzi speciali, Atleti speciali, famiglie speciali, coordinati in modo incredibile». Fabrizio Salvatore presidente Associazione 360° ha partecipato con  entusiasmo: «Un doveroso e sentito ringraziamento va a tutti quei ragazzi dai quali dobbiamo imparare molto per completare il senso della vita. Molti monumenti e palazzi istituzionali del territorio sono stati illuminati da un rosso vivo. Un ringraziamento particolare a Guido Grecchi, direttore regionale di Special Olympics Abruzzo»

Per l’evento sono stati incaricati fotografi professionisti in quanto le foto dei monumenti saranno parte di un videoclip celebrativo dell’evento mondiale: Stefano Colacchi – Rocca Calascio, Mauro Branchi – L’Aquila, Dino Di Felice – Navelli, Maurizio Sciarelli – Pescara.

X