IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Festa della Trebbiatura a Tornimparte

Il 27, 28 e 29 luglio torna a Rocca San Vito di Tornimparte la Festa della Trebbiatura

Per il dodicesimo anno torna la Festa della Trebbiatura organizzata dall’associazione culturale “Rocca San Vito”.

La Festa della Trebbiatura, che si svolgerà nella frazione di Colle S. Vito il 27, 28 e 29 luglio, si inserisce in un progetto dell’associazione culturale  “Rocca San Vito”, volto alla valorizzazione delle tradizioni, riproponendo riti, gesti, valori della cosidetta “Civiltà del grano”. Alla sua dodicesima edizione, ha ormai acquisito un ruolo di grande richiamo nel comprensorio aquilano.

La Festa della Trebbiatura.

Come spiegato dal presidente dell’associazione, Gabriele Coccia, il paese, Colle San Vito, chiuso al traffico e debitamente addobbato, accoglierà i visitatori attraverso un grande arco costruito con oltre trecento covoni, e diventerà un vero “set” scenografico con l’itinerario degli attrezzi e dei mestieri antichi, l’itinerario dei sapori tra archi e “rue”, con l’offerta di prodotti e piatti esclusivamente legati alla tradizione contadina del tempo della mietitura (Pancotto dell’ortolano, gnocchetti e ceci, pasta agli olaci, pecora aju cotturu, ecc.)

Nell’aia, la trebbia antica (anni Venti) – azionata dal trattore Landini a “testa calda” e governata dai più anziani – lavorerà quasi ininterrottamente, attorniata soprattutto dai più giovani, mentre gruppi folkloristici, anch’essi legati alla tradizione contadina, animeranno il centro abitato. In un grande schermo in fondo al Paese passeranno le immagini delle feste precedenti e stralci della vita di un tempo attraverso le foto. Animeranno le serate gruppi musicali e folkloristici come “Andrea e Pierluigi live”, “Argento Vivo”, “Alessandro e Francesca” ed i “Giovani del Folk”.

X