IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Lite degenera e accoltella il compagno

Nella tarda serata di ieri una lite degenera e finisce a coltellate: 30enne ferisce il compagno. Intervento della polizia ai Map di Camarda.

Furiosa lite ai Map di Camarda, 30enne colpisce il compagno con un coltello. Ferito all’addome e a un dito.

È scattata nella tarda serata di ieri la richiesta di soccorso dai Map di Camarda, dove alcuni residenti hanno udito urla furibonde provenire dall’interno di un appartamento. Immediato l’intervento di un mezzo della Squadra Volanti della Questura, diretta dal dottor Giuseppe Maria Della Ragione, i cui operatori hanno separato i due, entrambi italiani, un uomo di 55 anni e una donna di 30 probabilmente gravata da disagi psichici.

Lite degenera e spunta un coltello, ferito il 55enne.

Una volta sul posto, gli operatori di polizia si sono trovati davanti l’uomo che perdeva sangue a causa di un colpo di coltello all’addome e uno a un dito. Nonostante l’apprensione dei primi momenti, per fortuna le ferite si sono rivelate superficiali.

Secondo una prima riscostruzione, i due conviventi avrebbero iniziato un’accesa discussione e quindi sarebbero arrivati alle mani. In quegli istanti concitati la donna avrebbe afferrato un coltello e colpito due volte il compagno. Entrambi sono stati accompagnati al Pronto soccorso, dove hanno ricevuto assistenza e pochi giorni di prognosi, e successivamente presso la Questura, dove la donna è stata denunciata.

X