IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

A 26 anni scopre agente patogeno del tumore

Si chiama Mattia Russel Pantalone il giovane abruzzese che ha scoperto l'agente patogeno responsabile del tumore al sistema nervoso periferico.

Mattia Russel Pantalone, 26 anni, si è laureato in Medicina con 110 e lode e una tesi su un’importante scoperta: il paraganglioma, l’agente patogeno che causa il tumore del sistema nervoso periferico.

Figlio di un operaio della Sevel, Mattia Russel Pantalone è già destinato ad essere un “cervello in fuga”. Il giovane, a soli 26 anni si è laureato in Medicina all’Università D’Annunzio con un’importante tesi sul paraganglioma, un agente patogeno responsabile del tumore del sistema nervoso periferico. La scoperta del giovane abruzzese è destinata ad avere enormi ripercussioni anche per quanto riguarda le cure. Relatore della tesi, il professor Renato Mariani Costantini, componente dell’Airc.

Per proseguire la sua ricerca, però, Mattia andrà in Svezia, dove potrà continuare il suo lavoro grazie a un buono stipendio.

X