IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Strano Film Festival, i titoli in lizza

Si è da poco chiusa la Open Call del concorso internazionale del cinema, Strano Film Festival che si svolgerà a Capestrano dal 23 al 26 Agosto 2018. Fanno parte della selezione 29 film provenienti da 13 paesi rappresentanti ogni genere in concorso: fiction, animazione e documentario.

Strano Film festival annuncia la selezione dei film della seconda edizione del concorso internazionale.

Si è da poco chiusa la Open Call del concorso internazionale del cinema, Strano Film Festival che si svolgerà a Capestrano dal 23 al 26 Agosto 2018.

È stato difficile e molto impegnativo selezionare i film, infatti, sono stati più di mille i film arrivati da quasi tutti i paesi del mondo, segno che il festival, nonostante sia solo al suo secondo anno, desta l’interesse di registi e appassionati al tema: la “terra”.

Il Festival ha come obbiettivo quello di attivare una dinamica che possa ripensare il modo in cui si vive e si utilizza la «terra».

La terra è per gli uomini sopratutto uno spazio in cui muoversi e trovare nutrimento.

Strano, propone di ripartire da questo elemento semplice e condiviso per ristabilire un equilibrio salutare e necessario, alla nostra società.

Fanno parte della selezione 29 film provenienti da 13 paesi rappresentanti ogni genere in concorso: fiction, animazione e documentario:

strano film festival

Le proiezioni saranno effettuate nella splendida corte interna del Castello medievale Piccolomini di Capestrano, al calar del sole e all’interno della chiesa di San Pietro ad Oratorium, in orari pomeridiani.
Il festival ha il piacere quest’anno, di accogliere a Capestrano come membri della giuria: Charlotte van Zanten fondatrice del Roffa Mon Amour film festival di Rotterdam – Olanda; Mark E. Anastasio direttore della programmazione del Coolidge Corner Teathre
Foundation – Boston USA; Americo Maria Cicolani, produttore cinematografico di origine aquilane, vissuto tanti anni a Los Angeles e successivamente a Londra per tornare solo da qualche anno nella vicina Roma; il regista Federico Francioni vincitore della prima edizione di Strano Film Festival.

Strano non è solo cinema, oltre alle proiezioni, il Festival si compone di un programma giornaliero di attività, alla scoperta del territorio attraverso incredibili avventure tra i sentieri della valle, visite alle aziende, incontri con agricoltori e produttori autoctoni e molto altro.

Questo consentirà di attivare un ponte ideale tra diversi mondi e accorciare sempre di più le distanze tra tradizioni e costumi di popolazioni erroneamente pensate, come lontane.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.stranofilmfestival.com.

Foto: Back to Nature di Joao Pombiero, Brasile

X