IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Pums, si parte con 45 milioni

Piano urbano di mobilità sostenibile: 45 milioni di interventi già finanziati. Approvazione definitiva entro ottobre 2019.

Stamattina la Giunta ha approvato il quadro conoscitivo del Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums), che vedrà la luce entro ottobre 2019. Già disponibili 45 milioni di euro.

Presentata questa mattina la “fotografia” della mobilità aquilana, come da quadro conoscitivo del Pums approvato in Giunta. A presentare i dati, l’assessore alla Mobilità, Carla Mannetti, e il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi.

All’interno del quadro conoscitivo, la situazione relativa a traffico, utilizzo dei mezzi pubblici e delle aree di sosta. Un quadro dal quale partire per l’approvazione del Piano urbano della mobilità sostenibile prevista entro ottobre 2019.

Pums, gli interventi programmati e già finanziati.

Per il Pums, previsti interventi – con finanziamenti già disponibili – per 45 milioni di euro: 22 milioni e 990mila euro per la realizzazione di percorsi ciclopedonali, 7milioni e 470mila euro per sviluppo mobilità elettrica, 2 milioni e 174.500 per la “mobilità dolce”, 551mila euro per sistemi ITS. Il rimanente, per miglioramento viabilità e Tpl.

Mannetti: «Opportunità per disegnare la città del futuro».

«Il quadro presentato oggi rappresenta un passaggio importante – spiega l’assessore Mannetti al Capoluogo.it – nel rispetto della tabella di marcia verso l’approvazione del Piano urbano della mobilità sostenibile, che è tra gli obiettivi principali del programma di questa amministrazione comunale. Si tratta di uno strumento di pianificazione importanche che, dopo il terremoto, ci permette di ridisegnare la città del futuro dal punto di vista della mobilità».

X