IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Piripù, il negozio libreria per bambini foto

In via dei Sali 5 c'è finalmente un negozio-libreria fornito di tutto ciò che bambini e genitori possono desiderare: giocattoli e libri per bambini, sala allattamento, fasciatoio e spazio per eventi dedicati ai piccoli ospiti.

Ha aperto da una settimana, in centro, Piripù: Giochi e Parole, il negoziolibreria per bambini da 0 a 10 anni.

Sulla scia delle nuove aperture concentrate nel centro storico, ultima fortunata pedina di un domino di ostinata resilienza tutta aquilana, arriva un negozio allegro e colorato, tutto da scoprire.

In via dei Sali 5 (piazza Regina Margherita) c’è finalmente un negozio-libreria fornito di tutto ciò che bambini e genitori possono desiderare: giocattoli e libri per bambini, sala allattamento, fasciatoio e spazio per eventi dedicati ai piccoli ospiti.

 

Incontro fortunato al corso preparto

Le due titolari, Valentina Mariani ed Elisa Sansini si sono conosciute a un corso preparto.

Le due giovani imprenditrici hanno rispettivamente una bimba e un bimbo di 20 mesi.

«Proprio durante la conoscenza e la frequentazione al corso preparto è nata l’idea di porre le basi per un’attività che mancava in effetti nella nostra città» racconta Valentina Mariani ai microfoni del Capoluogo.

 

Piripù

Il nome della nuova attività invece è dovuta al personaggio del libro “Tararì tararera. Storia in lingua Piripù” (edito da Carthusia editore), una lingua comprensibile soltanto ai bambini.

Il libro ha ricevuto il Premio Andersen 2010 come miglior libro 0/6 anni.

L’eccezionalità del libro è la possibilità di creare una lingua nuova, inventata: il lettore adulto si trova a giocare con le intonazioni della voce, le espressioni del viso e del corpo in un’allegra sequenza di suoni che creano empatia tra grandi e piccoli, tra chi legge e chi ascolta.

 

Pit stop mamma e negozio a porte aperte

Lettura a voce alta, laboratori per bambini, fasciatoio nel bagno e sala allattamento per le mamme.

«Il nostro vuole essere un luogo di ritrovo, di aggregazione per le famiglie – prosegue Mariani -. Per questo abbiamo pensato il locale includendo i piccoli comfort per le mamme e per i bambini: c’è il fasciatoio nel bagno e lo spazio allattamento. Noi vogliamo che qui i nostri piccoli e grandi clienti si sentano “a casa”.»

«Organizziamo anche laboratori di lettura ad alta voce ed eventi per le famiglie. Vi aspettiamo!»

 

X