IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Concerto a S Giuseppe Artigiano per i 35 anni

La XVI Rassegna di musica organistica si apre con un concerto del M° Manuel Tomadin che si esibirà all'organo della chiesa di San Giuseppe Artigiano a L'Aquila il 5 Luglio alle ore 21,00, in occasione del 35° anniversario della costituzione dell'Associazione Organistica Aquilana.

Musica organistica a San Giuseppe Artigiano per i 35 anni dell’Associazione Organistica Aquilana

La XVI Rassegna di musica organistica si apre con un concerto del M° Manuel Tomadin che si esibirà all’organo della chiesa di San Giuseppe Artigiano a L’Aquila il 5 Luglio alle ore 21,00, in occasione del 35° anniversario  della costituzione  dell’Associazione Organistica Aquilana.

35 anni di attività che hanno visto l’evolversi della cultura organistica e organaria in Abruzzo grazie alla promozione di numerosi restauri di strumenti storici ed anche alla nascita di altre simili realtà.

È un’occasione che l’Associazione Organistica Aquilana offre per ascoltare uno dei più importanti giovani esecutori che va ad arricchire la schiera di quelli già ospitati in passato. 

Diplomato in Pianoforte (massimo dei voti), Organo e composizione organistica, Clavicembalo (Cum Laude); laureato in Clavicembalo (110 e lode), Insegna organo al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste.

Svolge intensissima attività concertistica, sia solistica, in ensembles o come accompagnatore in Italia e in tutta Europa.

Ha inciso vari dischi per le più importanti etichette discografiche ed ha vinto 4 concorsi organistici nazionali e 6  internazionali, oltre ad altri titoli, tanto da poter essere considerato probabilmente l’organista italiano più decorato in competizioni di esecuzione/interpretazione della sua generazione.

Il programma proposto prevede brani di autori italiani e tedeschi che in un excursus storico ci portano dal tardo rinascimento al genio del Barocco, J. S. Bach.

È organista titolare della Chiesa Evangelica Luterana a Trieste.

Al concerto del M° Tomadin seguiranno quelli del M° Massimo Salcito, docente presso il Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, di un altro giovane organista aquilano il M° Carlo Ferdinando de Nardis, del M° Luciano Bologna, ed altri con la partecipazione del Complesso Vocale Giuseppe Vallaperti, di strumentisti e cantanti, concerti che si svolgeranno durante il periodo estate-autunno.

X