IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Parco del Sole, alla Perdonanza il primo evento

Tutto pronto per l'apertura del Parco del Sole, questa mattina sopralluogo con l'artista statunitense Beverly Pepper e la stampa internazionale.

Questa mattina sopralluogo a Parco del Sole con Beverly Pepper, l’artista statunitense che ha donato a L’Aquila “Le colonne di Narni” e l’Amphiteater, e la stampa internazionale.

Il primo grande evento al Parco del Sole si svolgerà durante la Perdonanza. Lo ha detto il sindaco Pierluigi Biondi ai giornalisti della stampa internazionale intervenuti per il sopralluogo di questa mattina, a cui ha partecipato anche l’artista statunitense Beverly Pepper, che ha donato all’Aquila l’Amphiteather del parco e “Le colonne di Narni” poste al suo ingresso.

parco del sole

Parco del Sole, Beverly Pepper: «Complimenti, progetto realizzato con precisione».

parco del sole

Soddisfatta la scultrice Beverly Pepper durante il sopralluogo a Parco del Sole per prendere contezza dei lavori svolti: «Il mio progetto è stato eseguito perfettamente; solitamente solo in Giappone riescono a dare forma in maniera così precisa ai miei progetti. Posso dire che al 99% è come lo avevo progettato».

parco del sole

Biondi: «Primo evento durante la Perdonanza».

Il primo grande evento all’Amphiteather del Parco del Sole si terrà in concomitanza con la Perdonanza. Non ha voluto dire di più il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che ha partecipato al sopralluogo insieme all’assessore Emanuele Imprudente. I dettagli saranno precisati in apposita conferenza stampa.

«Il Parco del Sole – ha dichiarato il sindaco Biondi – tornerà presto alla fruizione pubblica, a seguito di importanti lavori di riqualificazione e rifacimento, effettuati grazie al sostegno di Eni, diretti della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Aquila e del cratere». L’Amphitheater dell’artista Beverly Pepper, in particolare, rientra nel progetto “Nove Artisti per la Ricostruzione”, proposto dal critico d’arte Roberta Semeraro al Comune dell’Aquila in seguito al dibattito apertosi alla Biennale d’Architettura del 2009 sul tema della ricostruzione nel territorio aquilano come ricostruzione di un’identità collettiva. Il progetto, che rientra nel programma complessivo di recupero del Parco del Sole sostenuto da Eni, nella sua fase organizzativa si è avvalso di un contributo della Fondazione Carispaq e dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia. “Il sopralluogo – ha proseguito Biondi – ha costituito l’occasione per una emozionante anteprima sia dell’opera che dell’intero progetto relativo al Parco. Un’area che costituisce, da sempre, un polmone verde della città ma, al contempo, un luogo di ritrovo, rinascerà, a brevissimo, in forme ancora più suggestive, grazie a interventi che ne migliorano la fruibilità e ne valorizzano le potenzialità. Ringrazio l’artista Beverly Pepper per disponibilità e per l’affetto e l’interesse mostrato nei confronti della nostra comunità».

«Il sistema dei parchi cittadini è al centro delle politiche ambientali dell’Amministrazione comunale» ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Emanuele Imprudente. «Il Parco del Sole, in particolare, riveste un ruolo di primo piano, sia per la valenza naturalistica, sia per la sua lunga storia, che ne fa un luogo da sempre caro agli aquilani di ogni età. Mi unisco ai ringraziamenti del Sindaco per quanti hanno contribuito a questo progetto. A seguito del sapiente lavoro di riqualificazione e rifacimento quest’area rinascerà in forme di grande attrattiva e funzionalità. A breve verrà riaperta l’area del Parco Giochi, divenuta un importante punto di incontro. La giornata odierna – ha concluso Imprudente – riveste un significato particolare. Una meravigliosa anteprima di quello che, tra poco, sarà visibile e fruibile da tutti. Arte e natura andranno a formare un binomio vincente, segnando un passo decisivo verso la rinascita della Città”

Nel video che segue, gli interventi dei partecipanti al sopralluogo.

X