IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Poco nuvoloso, instabilità pomeridiana previsioni

Tempo migliore rispetto a ieri ma non mancheranno addensamenti e possibili rovesci.

La nostra penisola continua ad essere influenzata dall’arrivo di masse d’aria fresca, provenienti dai vicini Balcani, che mantengono attive condizioni di instabilità su gran parte delle nostre regioni, Abruzzo compreso, dove, nelle prossime ore, continueranno a manifestarsi annuvolamenti, al mattino più probabili sul settore orientale e costiero, mentre, nel corso del pomeriggio, addensamenti consistenti interesseranno le zone interne e montuose con possibilità di precipitazioni, anche a carattere temporalesco, in attenuazione in serata e in nottata. Nel fine settimana è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche e un progressivo aumento delle temperature, tuttavia saranno ancora possibili fenomeni di instabilità lungo la dorsale appenninica, specie tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, con formazioni temporalesche in estensione verso l’Aquilano, la Marsica e, localmente, verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico; in serata e in nottata la nuvolosità tenderà gradualmente ad attenuarsi anche se, nel pomeriggio di domenica, dopo una mattinata all’insegna del bel tempo pressoché ovunque, torneranno a svilupparsi addensamenti consistenti sulle zone interne e montuose, con possibilità di temporali, in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico ma in attenuazione in serata e in nottata. Un ulteriore miglioramento è atteso nei primi giorni della prossima settimana con temperature in progressivo aumento.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso sulla Marsica e nell’Aquilano, mentre annuvolamenti saranno possibili sulle zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, localmente anche lungo la fascia costiera; tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio non si escludono addensamenti consistenti associati a rovesci, più probabili sulle zone collinari ed alto collinari, mentre nel corso del pomeriggio assisteremo a fenomeni di instabilità sulle zone montuose e sul settore occidentale della nostra regione, in attenuazione in serata e in nottata.

Temperature: In graduale aumento, specie nei valori massimi.
Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali residui rinforzi lungo la fascia costiera.
Mare: Generalmente mosso.

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

 

meteo

X