IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sospensione tasse, il Senato boccia emendamenti

Una doccia fredda per le 350 imprese del cratere chiamate a restituire le agevolazioni fiscali sospese a seguito del sisma del 6 aprile 2009. Sono stati bocciati tutti e tre gli emendamenti presentati, quello del Partito Democratico, di Forza Italia e Fratelli d'Italia.

Decreto Terremoto, il Senato boccia l’emendamento sulla sospensione del pagamento delle tasse per le aree terremotate.

Una doccia fredda per le 350 imprese del cratere chiamate a restituire le agevolazioni fiscali sospese a seguito del sisma del 6 aprile 2009. Sono stati bocciati tutti e tre gli emendamenti presentati, quello del Partito Democratico, di Forza Italia e Fratelli d’Italia.

“La bocciatura al Senato dell’emendamento sulla sospensione del pagamento delle tasse per le aree terremotate è un fatto molto grave. La maggioranza ha bocciato sia l’emendamento del Pd che quelli di Forza Italia e FdI. Una vera doccia fredda per l’intera comunità e per le imprese” – lo annuncia Stefania Pezzopane, dell’Ufficio di Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

“Gli emendamenti erano stati accantonati con la promessa di una soluzione che però evidentemente non sono stati in grado di trovare. Si tratta di una scelta in netta contraddizione con la propaganda fatta in campagna elettorale delle forze oggi impegnate nel fantomatico ‘governo del cambiamento’. Spiace molto anche perché tutti i parlamentari eletti nei territori colpiti dal terremoto si erano impegnati a sostenere quella proposta che veniva incontro alle legittime aspettative di cittadini ed aziende. Ed invece poi hanno contribuito alla bocciatura degli emendamenti. Ovviamente il Partito democratico non si arrende dinnanzi a questa sciagurata decisione del Senato e ripresenterà lo stesso emendamento con grande determinazione alla Camera. Sono già al lavoro”.

X