IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Ance, Laurini e Cicchetti per la presidenza

Laurini e Cicchetti in corsa per la presidenza dell'Ance. Il 30 giugno le elezioni.

Il prossimo 30 giugno l’Ance eleggerà il nuovo presidente, due i candidati: Francesco Laurini e Adolfo Cicchetti.

Doveva essere una corsa in solitaria, quella di Adolfo Cicchetti, ex presidente dei Giovani Ance, che stava preparando la “scalata” all’associazione “senior”, in vista della scadenza – tra più di un anno – del mandato di Ettore Barattelli. Ad affrettare i tempi, le dimissioni dello stesso Barattelli, per via di una indagine che lo vede coinvolto in relazione ad un appalto per la ricostruzione di parte dell’ex caserma Campomizzi. Le elezioni vere e proprie si terranno comunque a scadenza di mandato, ma per il prossimo anno e mezzo l’Ance si darà un presidente “traghettatore”, attraverso consultazioni tra associati. Fino all’ultima ruinione, sembrava che Cicchetti dovesse essere l’unico candidato (l’imprenditore Stefano Cipriani era tra i “papabili”, ma alla fine si è tirato indietro), ma in sede di assemblea la sorpresa: sarà della partita anche Francesco Laurini, già vice presidente della stessa associazione.

Ance, l’assemblea per la presentazione delle candidature.

Le ambizioni di Cicchetti sulla presidenza Ance erano ben note, tanto che durante l’ultima assemblea si dava sostanzialmente per scontata la sua candidatura “in solitaria”. A complicare le cose, la decisione di Francesco Laurini, che ha annunciato la sua candidatura direttamente durante l’incontro che si è tenuto qualche giorno fa. I due candidati alla presidenza hanno poco più di una settimana per prepararsi alle elezioni che si terranno il 30 giugno. «Per quanto mi riguarda – ha sottolineato Laurini – non porterò avanti modelli di spaccatura, ma cercherò la condivisione, motivando perché ho deciso di candidarmi».

Laurini e Cicchetti, gli aspiranti presidenti.

Francesco Laurini, classe 1956, è stato membro del Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Provinciale Costruttori dell’Aquila dal 1986 al 1993 con incarichi nelle commissioni Urbanistica, Lavori Pubblici ed Area Organizzativa; membro della Commissione Problemi Economici presso l’ANCE  nel triennio 1991-1993 e componente del Centro Studi ANCE di Roma; è stato anche vice presidente Ance L’Aquila.

Adolfo Cicchetti, classe 1974, è stato presidente del Comitato provinciale dell’ANCE Giovani e nel 2014 è stato eletto alla guida di Edilconfidi L’Aquila, riconfermato anche nel 2017.

X