IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Montereale saluta l’estate con un concerto

Continua imperterrito l'impegno della Proloco di Montereale per ridare vita e speranza ai borghi montani cercando di riportare gente attraverso tante iniziative.

di Nando Giammarini

L’anno  trascorso da appena 6 mesi  è stato molto  impegnativo e significativo per le nostre zone di montagna che hanno visto un ulteriore spopolamento – a causa dei recenti, distruttivi, eventi sismici – fronteggiato  con ogni mezzo, dall’Amministrazione Comunali e dalle realtà associative del territorio.

Continua imperterrito l’impegno della Proloco di Montereale, guidata dall’instancabile ed operosa  presidente, Linda Giorgi, per ridare vita e speranza ai nostri  montani borghi  cercando di riportare gente attraverso tante iniziative. Di carattere sociale, culturale  e di valorizzazione delle realtà e delle potenzialità naturalistiche. Ciò rappresenta da sempre una rilevante occasione di aggregazione e momenti di  partecipazione rispetto all’attaccamento alla materna terra.  I  diversi  eventi hanno avuto un ruolo importante per quel che concerne la possibilità di condividere e tramandare alle nuove generazioni la consapevolezza e la fierezza di appartenere ad una grande Comunità in cui nessuno sarà mai lasciato solo. Dopo le tante iniziative dei mesi precedenti, che  lo ricordiamo a titolo di cronaca, hanno avuto il merito di dare lustro a tutto l’Alto Aterno, dall’inaugurazione della biblioteca alla donazione  del centro aggregativo ad opera della Fondazione Mission Bambini e “ Volontari della Brianza” è la volta di un bel concerto. Lo stesso si terrà – nella scuola Falcone Borsellino  di Montereale  plesso   dell’I.C. Don Milani di Pizzoli – alle ore 18.00  di sabato 23 giugno 2018.

Il  titolo dello spettacolo è “Perturbazioni Anticicloniche”  e sarà eseguito dal Coro Roma International  Community Choir; un’Associazione musicale apolitica, apartitica ed asindacale finalizzata alla promozione della cultura corale e musicale in genere.  Lo spettacolo, in uno slancio di solidarietà, è stato offerto a titolo completamente gratuito. Diamo il benvenuto, con gioia, al  modo originale e di notevole interesse culturale per salutare l’estate monterealese che  sopraggiungerà due  giorni  prima del musicale evento.  Il coro, composto da circa 30 elementi,  diretto dal  maestro  Paolo Perna,   ha promosso rassegne  e manifestazioni concertistiche per organizzazioni umanitarie.  E’  nato all’inizio del 1991 ed è composto da circa  trenta elementi, uniti esclusivamente dalla voglia   di cantare insieme intendendo il canto corale come tramite ideale di solidarietà e comunità tra popoli di diverse culture.  Vasto il repertorio comprendente polifonia classica, folk, jazz, Spirituals, Gospel e brani di compositori contemporanei. Esegue programmi caratterizzati dall’accostamento di brani spesso assai lontani tra loro come provenienza culturale, cronologica e stilistica, ma accomunati da un tema, un filo rosso a cui tutti i brani fanno riferimento. Svolge, inoltre,  inoltre un programma di brani inerenti al tema della danza ed  uno connesso  a quello della guerra di cui quest’anno ricorre il centenario. Tutti sono invitati a partecipare, l’ingresso è gratuito.

montereale

 

X