IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Provincia, il Genio Civile rimane a L’Aquila

Approvata una mozione urgente a firma di consiglieri Vincenzo Calvisi e Pierluigi Del Signore sul mantenimento a L’Aquila della direzione degli uffici regionali del Genio Civile.

Consiglio Provinciale delibera su Euroservizi, palestre e mantenimento uffici del Genio Civile.

Si è riunito questa mattina, 19 giugno, il Consiglio Provinciale, assente la minoranza, che tra i vari punti all’ordine del giorno, ha completato la designazione dei componenti delle commissioni elettorali provinciali e riconosciuto alcuni debiti fuori bilancio pregressi.

Il Consiglio, ha inoltre approvato il nuovo regolamento per l’uso in concessione delle palestre provinciali per l’attività sportiva in orario extra scolastico, argomento curato e ripreso dal Presidente Commissione Statuto Gianluca Alfonsi che, ha evidenziato, non veniva aggiornato dal 1994.

È stata deliberata la partecipazione nella società pubblica “Provincia e Ambiente s.p.a.” di Pescara al fine di trasferirvi tutto il personale della società in liquidazione della Euroservizi s.p.a.: le quote acquisite dalla Provincia dell’Aquila sono pari al 3,33% per un importo complessivo di euro 9.990,00; il personale ex Euroservizi s.p.a., pari a 9 unità, potrà così continuare a essere impiegato a supporto delle funzioni in ambito energetico riassegnate alla Provincia dell’Aquila.

Approvata anche una mozione urgente proposta dai consiglieri Mauro Tirabassi e Alberto Lamorgese sulla messa in sicurezza degli attraversamenti di Via Cappuccini e Via Montesanto con la SS 17 nel Comune di Sulmona.

Approvata infine una mozione urgente a firma di consiglieri Vincenzo Calvisi e Pierluigi Del Signore sul mantenimento a L’Aquila della direzione degli uffici regionali del Genio Civile.

«Sulla delibera che ha riguardato Euroservizi spa, società messa in liquidazione nel 2016 per gli obblighi della legge Madia sulle partecipate – dichiara il Presidente della Provincia Angelo Caruso – esprimo particolare soddisfazione, perché sono stati tutelati posti di lavoro e nel contempo si riesce a continuare ad avere il supporto dei lavoratori sul nostro territorio.»

X