IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

L’aquilana Venditti vince Contest digitale di Repubblica foto

Chiara Venditti della IV F indirizzo Enogastronomia dell’I.I.S. “Da Vinci Colecchi” dell’Aquila è stata la vincitrice del contest “Il mio personalissimo viaggio nel mondo del web”, con l’articolo dal titolo “Narrazione algoritmetrica”.

Il 9 giugno a Bologna a Palazzo Re Enzo, nella Sala degli Atti, si è svolta la premiazione Rep@Digital corso di Educazione Civica Digitale nell’ambito della manifestazione Rep 2018 La Repubblica delle idee.

Il tema dell’edizione di quest’anno è stato Che fine ha fatto il futuro?.

Sono stati premiati 10 tra studentesse e studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di tutta Italia scelti tra i circa 1500 partecipanti ai contest proposti dalla piattaforma Rep@Digital nel corso dell’anno scolastico 2017/2018.

I giornalisti Alessio Balbi, responsabile di Repubblica.it, e Massimo Russo, direttore della Divisione Digitale del Gruppo Espresso, hanno ringraziato i partecipanti, i vincitori, i docenti e le scuole rappresentate, “più che premiarli dovremmo ringraziarli per quello che ci insegnano” hanno dichiarato.

Massimo Russo, in conclusione, ha sottolineato l’importanza fondamentale dell’Educazione Civica esortando le studentesse e gli studenti presenti: “Continuate ad esercitare la coscienza critica come avete fatto con questi lavori.”

Vincitrice del contest “Il mio personalissimo viaggio nel mondo del web”, con l’articolo dal titolo “Narrazione algoritmetrica”, è stata Chiara Venditti della IV F indirizzo Enogastronomia dell’I.I.S. “Da Vinci Colecchi” dell’Aquila.

CHIARA VENDITTI

A Chiara, che, in questa edizione del corso di educazione civica digitale organizzato da Repubblica, ha vinto anche un contest del National Geographic, vanno i complimenti della DS prof.ssa Elisabetta Di Stefano, della DSGA dott.ssa Annamaria Stammiti e di tutto il personale docente e ATA dell’istituto.

X