IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Biondi, Fiducia nella Polizia municipale

"Nessun agente della Polizia Municipale ha mai notificato (che, tecnicamente, significa che a monte ci sarebbe stata la predisposizione di un procedimento o di un verbale) alcun provvedimento nei confronti di esercenti con il quale si impedisce la somministrazione di bevande ai tavoli all’aperto."

Nota congiunta del sindaco Biondi e degli assessori Piccinini e Mannetti: “Fiducia nella Polizia municipale, non c’è alcuna notifica”.

Come riportato oggi dal Capoluogo, si era parlato di presunte contestazioni della polizia municipale sulla somministrazione alimenti all’esterno dei locali.

Presunte diffide da parte della polizia municipale a servire bevande e alimenti fuori dai locali sono state al centro di polemiche scatenate da alcuni articoli che riportavano quella che il sindaco Biondi ha definito ai microfoni del Capoluogo una vera e propria «bufala».

 

«Ribadiamo convintamente ciò che è stato già ampiamente riportato dagli organi di informazione: nessun agente della Polizia Municipale ha mai notificato (che, tecnicamente, significa che a monte ci sarebbe stata la predisposizione di un procedimento o di un verbale) alcun provvedimento nei confronti di esercenti con il quale si impedisce la somministrazione di bevande ai tavoli all’aperto. La non notizia che si è diffusa tra gli operatori ha sollecitato l’intervento dell’assessore competente con un messaggio a difesa dei commercianti con cui, però, non intendeva sminuire o delegittimare l’attività della Polizia municipale.»

Lo dichiarano, in una nota congiunta, il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, l’assessore al Commercio Alessandro Piccinini e l’assessore alla Polizia municipale Carla Mannetti.

«L’ordinanza con cui viene fatto divieto di esposizione di frutta e generi alimentari all’esterno di attività commerciali non è altro che l’applicazione di una norma già esistente, a cui si è data esecuzione. – dichiarano sindaco e assessori – Siamo sempre stati al fianco dei commercianti e continueremo ad accogliere le loro istanze, purché legittime e rispettose delle regole.»

«La fiducia nei vigili urbani, nel suo dirigente, e nei suoi agenti è totale e nessuno ha mai messo in discussione né la loro professionalità né il loro operato – concludono Biondi, Piccinini e Mannetti – In relazione a quanto affermato dal sindacato di categoria sulle carenze d’organico, infine, si ricorda che è in corso una procedura di mobilità che si concluderà il 18 giugno, al termine della quale sarà vi sarà un sensibile potenziamento del Corpo di Polizia municipale e potenziamento delle attività svolte a servizio e tutela della città.»

X