IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Scuola in movimento con l’ippoterapia

Ultimo appuntamento per il progetto Scuola in Movimento con l’ippoterapia che ha coinvolto gli alunni diversamente abili della Mazzini Patini.

Con un’ultima passeggiata a cavallo si è concluso il progetto “Scuola in movimento”, che ha coinvolto gli alunni diversamente abili dell’Istituto Mazzini Patini. I ragazzi hanno partecipato durante l’anno scolastico a 10 lezioni di ippoterapia ed altrettante di attività motoria in piscina, grazie al sostegno dell’associazione “Coppito Cuore Anima” e del dottor Paolo D’Ermenegildo. A coordinare il progetto, insieme al team degli insegnanti di sostegno della scuola, è stato il professore Augusto Scarsella.

La riabilitazione equestre si è svolta a Preturo, nella “Scuderia Amiternum  Country” di Andrea e Tamara D’Alessandro, mentre le attività in acqua sono state ospitate dal centro sportivo “Il quadrifoglio” di Scoppito.

L’ippoterapia è l’insieme di tecniche mediche che utilizzano il cavallo per migliorare lo stato di salute di una persona: le lezioni sono state affidate alla dottoressa Alexandra Giakoumi, specializzata in riabilitazione equestre. Al progetto, che ha come obiettivi l’inclusione degli alunni diversamente abili e il miglioramento della loro autonomia personale, ha partecipato anche l’istituto comprensivo Gianni Rodari.

scuola in movimento mazzini patini

X