IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

Scacchi, impresa per la DD Amiternum

Campionato nazionale studentesco scacchi, 3° posto per la D.D Amiternum con la squadra femminile e 4° posto per la squadra maschile campione regionale.

Fase finale del Trofeo nazionale scacchi scuola, un 3° e 4° posto per la D.D. Amiternum.

Al Pala Dean Martin di Montesilvano (Pescara), 374 squadre, per un totale di oltre 1800 scacchisti, si sono contesi il titolo di campione nazionale nelle categorie Primarie, Ragazzi, Cadetti, Allievi e Juniores. Ogni squadra è composta da 4 giocatori, più due eventuali riserve. Sette i turni di gioco con tempo di riflessione di 40’+20″ per le scuole medie di primo e secondo grado, 60′ per le scuole di primo grado. All’evento, hanno partecipato le squadre delle scuole di L’Aquila che hanno superato la fase regionale nel mese di aprile.

Scacchi, l’impresa della D. D. Amiternum.

Grande prestazione della D.D Amiternum con la squadra femminile (categoria primaria femminile) che ha raggiunto il 3° posto salendo sul podio e la squadra maschile campione regionale (categoria primaria maschile) che ha raggiunto il 4° posto.

La squadra femminile era composta da Di Nardo Chiara Maria, Galli Chiara, Di Nardo Aurora Maria e Farcas Maria Lorena. La squadra maschile da Nurzia Lorenzo, Verini Filippo, Massimiani  Pasquale e Di Nardo Samuele. Le squadre erano accompagnate dai maestri Andrea Di Nardo e Gabriella De Felice.

Le altre scuole aquilane, D.D Silvestro maschile e S.P Micarelli, si sono classificate rispettivamente 23° e 27° posto .

Il presidente dell’Accademia internazionale di scacchi (organizzatrice della manifestazione) Roberto Mogranzini ha dichiarato: «Il  successo di questa manifestazione è dovuto alla collaborazione tra realtà diverse tra loro, le strutture ricettive, l’Amministrazione comunale, il mondo della scuola e la Federazione Scacchistica Italiana sono vere e proprie sinergie in contatto».

 

X