IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Nonna Cristina, si inaugura oggi il nuovo locale foto

Inaugurazione oggi del nuovo locale per Gabriele Sorrentino. Il 'Nonna Cristina' riaprirà le porte alle ore 19 in via Giovanni Di Vincenzo 2, nello stabile dell’Hotel Azzurro.

Inaugurazione oggi del nuovo locale per Gabriele Sorrentino.

Il Nonna Cristina riaprirà le porte alle ore 19 in via Giovanni Di Vincenzo 2, nello stabile dell’Hotel Azzurro.

nonna cristina

Stesso stile e stesso calore del centro storico per un nuovo inizio che ha il sapore della resilienza neroverde.

Il successo di chi, nonostante le avversità, stringe i denti e sa che ce la farà perché si affida al proprio impegno e al proprio sacrificio.

IlCapoluogo ha seguito in questi mesi le vicissitudini del giovane imprenditore aquilano e lo ha raggiunto per l’imminente inaugurazione del nuovo locale.

«Sono felice di essere rimasto a L’Aquila, con la mia attività e la mia famiglia» confessa emozionato Gabriele Sorrentino.

I ringraziamenti

«Per questo grande traguardo però devo ringraziare alcune persone: ritengo sia doveroso. In primis Sandro e Riccardo Paolini, i proprietari dell’immobile, che mi hanno concesso in affitto il locale a un prezzo più che ragionevole, umano, e mi hanno dato la possibilità di sistemarlo secondo le mie esigenze. Poi la persona che ha progettato l’ambiente interno e che, dopo aver seguito la mia apertura in centro, ha trasposto lo stesso stile nell’ultimo locale: parlo del professor Roberto Castri. Inoltre devo ringraziare la Steant che ha lavorato per me notte e giorno, l’instancabile ditta di Andrea Pasquale D’Amato, il montatore-smontatore Angelo e Stefano Volpe per la sua estrema disponibilità. Devo peraltro ringraziare Piero Baldoni il cui immobile lascio ma della cui amicizia e del cui rispetto sono fiero e felice.»

«Ma il motore di tutto, ciò che mi ha dato e continua a darmi tutti i giorni la forza di lottare, sono mia moglie e le mie figlie Cristina e Andrea: la mia famiglia.»

E familiare sarà l’accoglienza e l’atmosfera del nuovo Nonna Cristina, in un ambiente più raccolto di quello dell’ultima stagione in viale della Croce Rossa: meno tavoli per una maggiore attenzione alla clientela che da anni segue Sorrentino.

Obiettivo qualità, non quantità: attenzione e premura.

Per lo stesso motivo, dopo l’inaugurazione di domani alle 19, il locale riaprirà ufficialmente lunedì 14, per tornare a salutare i clienti senza stress e senza fretta.

Stasera però Sorrentino e il suo fedele staff aspettano gli aquilani in via Giovanni Di Vincenzo 2, a dimostrazione del fatto che la tenacia neroverde non è solo una “leggenda metropolitana”.

X