IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Le delegazioni trovano casa

Arischia, Bagno, Roio e Preturo lasciano container e sedi provvisorie.

Nuove sedi per le delegazioni, Biondi e Liris. “Istituzioni presenti sul territorio”.

La Giunta del Comune dell’Aquila ha approvato la delibera con cui vengono individuate le nuove sedi delle delegazioni di Arischia, Bagno, Roio (attualmente ospitate in container) e Preturo, fino ad oggi localizzata in una stanza situata all’interno di una galleria commerciale. Secondo quanto stabilito dall’esecutivo comunale la delegazione di Bagno sarà ricollocata nell’immobile in cui è già presente, in località Civita di Bagno, il centro sociale anziani “San Raniero”, quella di Preturo nello stabile in via dell’Aringo sede degli uffici comunali prima del terremoto e i cui lavori di ripristino sono da poco terminati, quella di Roio in un Map a Roio Poggio così come quella di Arischia che verrà ospitata in un modulo abitativo provvisorio realizzato dopo il sisma del 2009. È di ieri la notizia dell’avvio del progetto “Delegazione amica” che, tra le altre cose, ha portato alla riapertura degli uffici di Arischia e l’emissione della carta di identità elettronica in quelli di Paganica e Sassa. “Obiettivo di questa Giunta e questa amministrazione è far sentire la costante presenza delle istituzioni sul territorio, dare un punto di riferimento ai cittadini, specialmente quelli con minori possibilità di muoversi e anziani, e garantire servizi efficienti e puntuali – dichiarano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il vice sindaco, Guido Liris – Era inaccettabile che cittadini-utenti fossero ricevuti in spazi angusti e inadeguati così come per i dipendenti comunali era necessario individuare soluzioni che consentissero di lavorare in condizioni dignitose”.

X