IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

L’Aquila Calcio-Vastese: 3-3 di cuore e grinta

Un pari agguantato con il cuore mostrato per tutta la stagione. Un cuore che non poteva mancare all’ultima giornata in casa.

Torna dal primo minuto De Iulis, Ibe parte dalla panchina. Rientra dopo la squalifica Cafiero, tutti a disposizione, ad eccezione dei soliti noti Marra e Ranelli.

3′ minuto, colpo di testa di De Iulis di poco fuori. Un giro di lancette e L’Aquila ci riprova: Padovani dai venticinque metri, sfera di un soffio sopra la traversa. Rispondono gli ospiti: 7′, Leonetti per Fiore, Farroni devia in angolo. Tre minuti e la Vastese e ancora avanti: Stivaletta ci prova dal limite, interviene di nuovo l’estremo difensore aquilano.

11′, arriva la rete del vantaggio ospite: sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Fiore, pasticcio difensivo dei rossoblù, Tedesco ne approfitta e spinge in rete. Trascorrono due minuti, gran botta di Stivaletta dal limite, Farroni respinge con un ginocchio. Ma la rete del raddoppio non tarda ad arrivare: 16, Stivaletta ci riprova dal vertice dell’area e questa volta non sbaglia.

20′, il risultato cambia ancora: questa volta è L’Aquila ad accorciare le distanze. Cafiero dalla destra, palla sui piedi di Boldrini che la piazza all’angolino basso. I rossoblù iniziano a cercare il pari con più grinta: 30′, Cafiero per la testa di De Iulis che gira male. Due minuti ed un tiro cross di Sieno spaventa gli ospiti, ma la palla termina di poco fuori. 34′, De Iulis aggancia bene la sfera in area, ma ancora palla all’esterno. Un minuto, tiro al volo di Ruci che per poco non si insacca all’incrocio dei pali. La Vastese torna, però, a far rabbrividire i padroni di casa: 41′, Leonetti per Fiore, che colpisce la traversa.

Ma al 43′ arriva il 3-1: Leonetti dal limite, praticamente dalla stessa posizione di Stivaletta, calcia direttamente in porta. L’Aquila continua a tentare e un minuto dopo Boldrini riceve palla in area e cerca di piazzarla in alto, ma colpisce la traversa.

4′ minuto della ripresa, Ruci dalla sinistra per Padovani che, davanti la porta, non può sbagliare. Rete del 2-3. E i goal non sono terminati: 24′, angolo di Boldrini, torre di Cafiero ed Esposito di testa la insacca in rete per il 3-3.

43′ minuto, la Vastese ci prova fino alla fine: palo di Lucciarini e solo un minuto dopo colpo di testa ad un metro dalla porta di Leonetti che clamorosamente termina fuori. Quattro minuti di recupero, nulla da segnalare. Sì chiude così la regular season, L’Aquila ai play off.

 
L’AQUILA CALCIO: Farroni, Sieno, Steri, Pupeschi, Ruci (44′ st Sebastiani), De Iulis (14′ st Ibe), Boldrini, Buscè (1′ st Di Paolo), Padovani (37′ st Fabrizi), Cafiero, Esposito. A disp.: Scolavino, Gagliardini, Boninsegni, Di Natale, Sbarzella. All. Pierfrancesco Battistini.

VASTESE: Camerlengo, Cane, De Chiara (7′ st Casciani), Di Pietro (24′ st Lucciarini), Amelio, Iarocci (27′ st Maronilli), Stivaletta (39′ st De Feo), Pizzutelli, Leonetti, Fiore, Tedesco (17′ st Cherillo). A disp.: Alonzi, Lombardo, La Barba, Carice. All. Gianluca Colavitto.

ARBITRO: Maria Marotta (Sapri).

ASSISTENTI: Roberto Basile (Crotone), Michele D’Ambrosio (Torre Annunziata).

AMMONITI: Di Pietro, Maronilli.

ANGOLI: 4-7.

RECUPERO: 1′ pt, 4′ st.

X