IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Imprudente, certe situazioni destano perplessità

Prosegue l'invio e la diffusione ai media di foto che segnalano problemi in realtà risolti. Imprudente: la situazione non è perfetta ma alcune situazioni destano perplessità.

Imprudente, cimiteri di Preturo: certe situazioni destano perplessità.

«Un paio di giorni fa, è stata diffusa una nota – corredata di foto – riguardante lo stato di degrado del cimitero di Preturo; in un’immagine, in particolare, era presente un sacchetto con delle ossa all’interno.»

«Non riesco a comprendere come mai la diffusione di nota e foto sia avvenuta a giorni di distanza dalla risoluzione del problema: il sacchetto era stato rimosso e si è sporto denuncia, affinché vengano effettuate le verifiche del caso anche sulla natura delle ossa in esso contenute; l’area cimiteriale interessata era stata ripulita.»

Sull’invio e diffusione postuma del materiale ai media, l’assessore Imprudente prosegue:

«Altrettanto era accaduto alcuni giorni prima per il cimitero di Santi di Preturo: anche in quel caso, la segnalazione di degrado è stata inoltrata ai quattro venti e da accertamenti in corso sembrerebbero essere entrate delle mucche incustodite. Peraltro, va sottolineato che una delle foto, che avrebbero dovuto acclarare la situazione di abbandono del cimitero di Preturo, riguarda in realtà il cimitero di Roio, dove pure sono in corso i relativi interventi.»

«Non posso negare che certe situazioni facciano sorgere delle perplessità.»

«Non dico che la situazione nei cimiteri del territorio comunale sia perfetta; c’è molto da fare soprattutto perché nei 10 anni precedenti si è fatto poco o nulla. Ma francamente non riesco comprendere le ragioni per cui ex post siano denunciati dei disagi, quando questi sono stati affrontati e risolti. Peraltro con documentazione – in questo caso, con delle foto – non pertinenti rispetto al problema sollevato.»

«Quanto alla segnalazione odierna sugli accessi abusivi delle auto nel cimitero monumentale dell’Aquila, si tratta certamente di un fatto gravissimo.»

«Predisporremo immediatamente degli interventi per impedire che certi fenomeni inqualificabili non abbiano a ripetersi, regolamentando l’accesso con i mezzi all’interno della struttura a beneficio di chi ha veramente necessità.»

X