IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

L’Aquila rende omaggio a Remo Brindisi

In occasione del centenario della nascita, L’Aquila renderà omaggio al maestro Remo Brindisi.

Il ricordo dell’artista di origini abruzzesi che ha lasciato una traccia importante a L’Aquila, con l’apporto artistico alla processione del Venerdì Santo.

Remo Brindisi, le iniziative per il centenario dalla nascita.

Un 25 aprile all’insegna dell’arte per l’amministrazione comunale dell’Aquila, con l’assessore alla Cultura Sabrina Di Cosimo, ricorda la grande figura artistica di Remo Brindisi: «Grazie a questo artista di fama internazionale, la processione del Venerdì Santo a L’Aquila, che affonda le proprie origini nei secoli passati, ha assunto un nuovo volto a partire dagli anni ’50, quanto il Maestro ha dato il suo apporto artistico, realizzando molti dei simulacri che sfilano durante il corteo sacro. Un lascito davvero importante.  Per ricordare il centenario della nascita dell’artista, – sottolinea l’assessore Di Cosimo– a L’Aquila si sono tenute iniziative di spessore, come il convegno dello scorso 27 marzo al MUNDA, curato dall’Associazione Cavalieri del Venerdì Santo e la mostra “Omaggio a Remo Brindisi, anteprima del centenario”, curata da Lucia Arbace, direttrice del Polo museale d’Abruzzo, tuttora in corso fino alla fine di aprile, in cui sono esposte gran parte delle 35 opere che costituiscono il corpus di Remo Brindisi di proprietà del Museo nazionale d’Abruzzo. Molte di queste non sono state mai esposte. Il Comune dell’Aquila sta lavorando per l’allestimento di altri eventi celebrativi in occasione del centenario con lo scopo di rendere omaggio a questo artista poliedrico e di valorizzare a pieno le sue numerose opere d’arte».

X