Quantcast

L’Aquila Calcio: il Pineto espugna il ‘Gran Sasso’

Brutta, davvero brutta la partita dell’Aquila contro un Pineto che riesce a ribaltare l’iniziale vantaggio rossoblù: era il momento di spingere sull’acceleratore e i ragazzi di mister Pierfrancesco Battistini oggi non l’hanno fatto. 3-1 in favore degli ospiti.

Rientrano Steri, Boldrini e De Iulis, L’Aquila perde Sieno e Ruci per squalifica: Di Paolo ancora titolare, nessuna novità. In avanti ancora favoriti Ibe e Padovani.

1′ minuto, parte subito bene Boldrini che ci prova, ma la palla termina fuori di un soffio. Solo un giro di lancette ed è Padovani a tentare, questa volta il portiere blocca. Ma al 6′ arriva la rete del vantaggio rossoblù: cross di Pupeschi, Ibe svetta e di testa infila in porta. L’Aquila sembra controllare, ma come una doccia fredda al 15′ arriva il pari del Pineto: grande azione personale di Ciarcelluti che punta Farroni, supera gli avversari e imbuca.

21′, i padroni di casa cercano di risvegliarsi dallo stato di trance: rete annullata a Padovani per fuorigioco. Ma il Pineto ha preso campo e al 34′ Mariani con un tiro cross colpisce la parte alta della traversa. Quattro minuti ed è Di Paolo a cercare la porta: tiro dalla grande distanza che termina di poco a lato. Un minuto di recupero assegnato, squadre negli spogliatoi sul risultato di 1-1.

12′ della ripresa, prima azione a favore dell’Aquila: Padovani ha una buona possibilità, ma calcia alto. Tre minuti ed è il Pineto a rendersi pericoloso: Mariani in porta, Cafiero sulla linea fa le veci di Farroni e respinge. Ma al 22′ il Pineto ribalta il risultato: respinta di Farroni su tiro di Marianeschi, la palla resta in area e Tomassini non fatica a spingere in rete. Vantaggio ospite.

Il Pineto ci prova ancora: 31′, cross di Marianeschi per Tomassini che calcia davanti la porta, Farroni respinge ed Esposito spazza. Ma sei minuti dopo arriva il goal che chiude la partita: cross di Farias per Pezzotti che supera Farroni e sigla il 3-1 in favore degli ospiti. Nulla da aggiungere, pessima prestazione. Ora si va a Jesi.

L’AQUILA CALCIO: Farroni, Gagliardini (48′ st Tiari), Steri, Pupeschi, Boldrini, Buscè (27′ st De Iulis), Ibe (43′ st Sbarzella), Padovani, Di Paolo (38′ st Fermo), Cafiero, Esposito (48′ st Di Natale). A disp.: Scolavino, Boninsegni, Ascani, Fabrizi. All. Pierfrancesco Battistini.

PINETO: Giachetta, Della Quercia, Pomante, Marianeschi (31′ st Esposito), Zane, Tomassini (43′ st Orlando), Ciarcelluti (16′ st Di Rocco), Pepe, Pezzotti, Mariani (21′ st Farias), Fiumara (45′ st Veroni). A disp.: Mazzocchetti, Rachini, Zippilli, Di Renzo. All. Daniele Amaolo.

ARBITRO: Valerio Crezzini (Siena).

ASSISTENTI: Davide Pedroni (Schio), Paggiola (Legnago).

AMMONITI: Cafiero, Pezzotti, Fiumara.

ANGOLI: 4-2.

RECUPERO: 1′ pt, 5′ st.