Intecs, presidio attivo da 100 giorni

La determinazione non manca, la speranza, forse, viene meno. Da 100 giorni i ricercatori licenziati dalla Intecs mantengono il presidio permanente davanti a Palazzo Silone, sede della giunta della Regione.

Più informazioni su

Il camper permanente degli ex Intecs ancora in sosta davanti a palazzo Silone. In 100 giorni nulla è cambiato: 65 ricercatori restano senza lavoro.

La determinazione non manca, la speranza, forse, viene meno. Da 100 giorni i ricercatori licenziati dalla Intecs mantengono il presidio permanente davanti a Palazzo Silone, sede della giunta della Regione. Lavoratori che nel post sisma hanno deciso di restare a L’Aquila e oggi non hanno più lavoro. Mentre si lotta per le tasse da restituire, mentre si inaugura il 5G, i riflettori si spengono, troppo spesso, sugli ex Intecs. Una situazione paradossale: il laboratorio di ricerca e sviluppo Intecs rappresentava l’ultimo baluardo dello storico polo elettronico della città.
Dopo 100 giorni diventa anche difficile sperare in una loro ricollocazione all’interno di nuove aziende che dovrebbero insediarsi a L’Aquila.

Più informazioni su