L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Rugby, Paganica batte in casa l’Afragola foto

Una partita conclusa con la gioia del folto pubblico del Paganica Rugby e l'incredulità di quello partenopeo su un punteggio di 27 a 21.

Rugby, Paganica batte in casa l’Afragola.

Partono bene i rossoneri che fin dal primo minuto dimostrano di voler portare a casa il risultato.

È il Paganica che al 23° da una touche nella metà campo avversaria riesce a violare la linea di meta partenopea con un ottimo angolo di Cristian Marini, servito bene dal capitano Fabio Rotellini. Chirurgica la trasformazione di Stefano Rotellini.

Al 32° sono di nuovo i rossoneri che da una bella azione alla mano con Ginofernando Giordani schiacciano la seconda meta in mezzo ai pali. Anche questa volta Rotellini centra i pali dalla piazzola. Al 38° i napoletani reagiscono con una meta poi trasformata. La partita è frenetica, nessuna delle due squadre vuole perdere. Ma al 40° Stefano Rotellini da metà campo aggiunge tre punti al tabellino con un calcio di punizione. Il primo tempo si chiude con un parziale di 17 a 7 a favore dei padroni di casa. 

Nel secondo tempo l’Afragola scende in campo per la rimonta e infatti al 2° minuto va in meta e trasforma.

Paganica non ci sta e reagisce al 6° minuto con una meta di Matteo Andreucci con trasformazione del solito Rotellini. Al 29° i napoletani violano la linea di meta avversaria e trasformano. Il punteggio si attesta sul 24 a 21. È Rotellini che al 33° porta il Paganica a + 6 dagli avversari con un calcio piazzato.

La partita si conclude con grande gioia del folto pubblico rossonero e incredulità di quello partenopeo su un punteggio di 27 a 21.

Il coach Sergio Rotellini: «Sono soddisfattissimo della prestazione dei miei ragazzi che hanno dimostrato tenacia e compattezza durante tutta la partita. Ci prepariamo per la prossima sfida sul campo della Rugby Roma».

Prima della partita la Polisportiva ha vissuto un bel momento di condivisione: i ragazzi del minirugby hanno consegnato le maglie ai giocatori della prima squadra, tra gli applausi dei presenti.

(video disponibile al seguente link)

Foto di Marcello Spimpolo

X