IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sconti per il trasporto pubblico, è legge

Approvata dal Consiglio regionale la legge sugli sconti per il trasporto pubblico per gli studenti pendolari nelle aree di montagna. A renderlo noto Pierpaolo Pietrucci.

Sconti per il trasporto pubblico per gli studenti pendolari nelle aree di montagna: è legge.

Il Consiglio regionale ha approvato una Legge sostenuta dal consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, oltre che dal presidente del Consiglio Giuseppe Di Pangrazio, sugli sconti per il trasporto pubblico per gli studenti pendolari nelle aree di montagna.

Per Pietrucci si tratta di un «risultato importante perché vengono equiparate tutte le aree svantaggiate della nostra regione. Grazie alla nostra legge e non appena sarà definito il regolamento dalla Giunta, in tutti i Comuni abruzzesi che si trovano ad una altitudine di oltre 600 metri gli studenti avranno diritto a uno sconto del 10 per cento sul trasporto pubblico, al pari dei territori colpiti dagli eventi sismici del 2016 e del 2017 e delle aree interne delimitate dalla legge Barca, territori questi ultimi individuati dalle leggi precedenti.»

 

«L’azienda Tua sarà soggetto attuatore.»

«Si struttura così una prima misura di agevolazione fiscale per i territori di montagna, un tipo di approccio e misura indicato come prioritario nel mio programma di mandato, che si deve estendere ad altri settori e altri interventi. Vivere in montagna infatti è più duro e comporta costi maggiori, si pensi ad esempio al riscaldamento, e queste spese i cittadini devono poterle recuperare quanto più possibile. Altrimenti, si va verso lo spopolamento».

X