IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Piste ciclabili, finanziamenti per 50 mln

50 milioni di euro messi a disposizione per progettare, costruire o riqualificare piste ciclabili.

 

È partito dal 3 aprile scorso il bando “Comuni in pista #sullabuonastrada”, progetto del Credito Sportivo in collaborazione con Anci e Federciclismo che dà ai Comuni la possibilità di ottenere un finanziamento a tasso zero per sviluppare la rete delle piste ciclabili.

I mutui, della durata massima di 15 anni, dovranno essere stipulati entro la fine dell’anno.

Ciascun Comune potrà accedere a fondi per un massimo di 3 milioni di euro, cifra che raddoppia a 6 milioni se si tratta di un’Unione di Comuni o Comuni in forma associata, di un Comune capoluogo, di una Città metropolitana o di una Provincia.

«L’Aquila ha quindi l’opportunità di ottenere un finanziamento a tasso zero per sei milioni di euro – dice il segretario del Partito democratico del capoluogo e consigliere comunale, Stefano Albano -. L’amministrazione comunale lavori in questo senso, rapidamente perché le risorse sono assegnate a sportello e quindi fino al limite di esaurimento, e non perda l’occasione di avere un ulteriore incentivo per sviluppare la mobilità ciclistica: l’avvio è già stato dato dalle azioni della passata amministrazione comunale e della Regione.

«In particolare il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci e la precedente Giunta comunale hanno già instaurato un proficuo percorso convenzionale di progettazione assieme all’Università.»

«La pista ciclabile polifunzionale della Valle dell’Aterno potrebbe essere un riferimento formidabile: i finanziamenti del bando in questione possono aiutare a pianificare una interconnessione efficace e funzionale tra questa e una rete di piste ciclabili da realizzare nella nostra città. Sarebbe un progetto tra l’altro che realizzerebbe l’idea di città territorio nell’ambito della mobilità sostenibile. Ci auguriamo che come purtroppo accaduto in passato con altre opportunità di finanziamento il bando sulle ciclabili non venga ‘mancato’ dall’amministrazione comunale».

X