IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

6 aprile, Cantarte per non dimenticare

Cantarte per non dimenticare: il tributo del coro CAI alla memoria e alla città.

Il 6 aprile 2018, in occasione del nono anniversario del sisma che ha colpito la nostra città, il CORO CAI L’AQUILA con il patrocinio del comune di L’Aquila darà vita all’evento “CANTARTE per non dimenticare”.

Il coro sarà diretto dal maestro Giulio Gianfelice con gli interventi del poeta Filippo Crudele e del maestro d’arte Piero Boschetti.

«È un evento molto importante per noi perché è il primo anno di partecipazione del coro alle commemorazioni per il 6 aprile.» racconta al Capoluogo Nicolino Rantucci, segretario del Coro Cai.

«Il presidente Nicola Boschetti, il vice presidente Giorgio Conte e gli altri membri del coro vogliono dare un segno di speranza e di rinascita, dopo il silenzio del lutto. Con il canto, le poesie e l’arte aquilana vogliamo dimostrare che L’Aquila è viva e pian piano sta guarendo dalle sue ferite. Lo spettacolo è strutturato proprio così, inizia con il canto del silenzio con il ricordo delle vittime, cresce brano per brano fino a terminare con novantanove (brano celebre che parla di l’aquila) segno della ricostruzione e della città che  torna a vivere.» conclude Rantucci.

La serata, che inizierà alle 19:30 presso l’Auditorium del Castello, sarà presentata da Luana Masciovecchio.

X