IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Jujitsu Academy, successi e ospiti olimpionici

L’olimpionica Forciniti ospite della Jujitsu Academy mentre proseguono i successi nel judo per la società aquilana.

Per un giorno L’Aquila diventa capitale italiana del judo: l’attuale vincitrice del Titolo Nazionale Assoluto Italiano 2018, nonché medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, Rosalba Forciniti, sarà infatti ospite dell’A.S.D. Jujitsu Academy in uno stage che si terrà a L’Aquila giovedì 29 marzo presso la Palestra Attiva.

jujitsu

L’atleta calabrese, votata come la sportiva più sexy d’Italia in un sondaggio redatto da spotandweb.it, ha nel suo palmares anche un oro e un argento agli Europei del 2010 e cinque titoli nazionali, ha risposto all’invito della società aquilana e terrà una lezione magistrale di judo agli atleti della Jujitsu Academy.

Intanto prosegue con un altro successo il cammino nel judo per questa affermata società aquilana: le qualità tecniche dei suoi atleti si sono imposte anche nell’ottavo Trofeo Lungarotti di Perugia svoltosi domenica 25 marzo presso il Palazzetto dello Sport di Torgiano (PG).

Con una gara esemplare per tecnica e impegno agonistico, dopo aver eliminato le avversarie con due ippon portati a termine in pochi secondi, Claudia Ioannucci ha conquistato la medaglia d’argento salendo sul secondo gradino del podio del Trofeo nazionale.

Medaglia d’argento anche per Luca Campellone.

Una meritatissima medaglia di bronzo è stata conquistata da Luca Giuliani, terzo classificato, con un combattimento vinto per immobilizzazione dell’avversario ed un altro per ippon. Un notevole risultato è stato ottenuto anche da Paolina Ettorre che, con una gara piena di difficoltà, ha conquistato un’altra medaglia di bronzo.

Oltre agli atleti citati che sono saliti sul podio, la Jujitsu Academy si è presentata al prestigioso appuntamento nazionale anche con Lorenzo Miccoli.

Tutti i giovani atleti aquilani hanno mostrato coraggio, carattere e spessore tecnico a testimonianza del livello elevato della scuola judoistica di questa società sportiva che, sotto la direzione del Presidente Mosè Lamolinara, è diventata ormai punto di riferimento anche fuori i confini della regione ed organizza importanti eventi di carattere nazionale. Gli atleti sono stati seguiti dal Direttore Tecnico Giampaolo Petrollini e dai tecnici Francesco Bafile e Luigi Latino.

X