IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio-Avezzano: 1-1 il finale

1-1 il risultato finale del derby di fuoco tra L’Aquila ed Avezzano: nessuna delle due squadre riesce ad imporsi, ma L’Aquila a livello di occasioni create avrebbe meritato qualcosa in più.

Indisponibili De Iulis e Ranelli, che si accomodano in tribuna. Padovani era in dubbio, ma alla fine ha preso parte al match. Nessuna novità nell’undici iniziale. Torna in panchina anche Marra, che subentra nel secondo tempo.

1′ minuto, l’Avezzano ci prova subito: Dos Santos per Cerone, palla di poco a lato. Risponde L’Aquila al 6′: Boldrini penetra in area da posizione defilata e calcia in porta, respinge Fanti, palla di nuovo sui suoi piedi per un secondo tentativo, questa volta l’estremo difensore avversario blocca. Ma al 10′ arriva il vantaggio ospite: Cerone, forse in posizione di fuorigioco, riceve palla davanti la porta e non sbaglia.

16′, Cafiero per Padovani che prova a staccare di testa, ma un difensore devia in angolo. Due minuti dopo, Steri per Padovani, gran destro dell’attaccante rossoblù respinto in angolo da Fanti. Sugli sviluppi del corner, riceve Pupeschi che di testa colpisce la traversa. Ma al 28′ arriva il pari dell’Aquila: angolo battuto da Boldrini, sfera sulla testa di Ibe che supera il portiere marsicano.

Due minuti e l’Avezzano ci prova di nuovo: sassata di Bianciardi dalla distanza, palla fuori. 33′, Boldrini cerca di beffare Fanti, ma l’estremo difensore toglie la palla dall’angolino. Squadre negli spogliatoi, risultato parziale 1-1.

1′ della ripresa, brivido per L’Aquila: Besana a tu per tu con Farroni, ma il difensore aquilano respinge e sventa il pericolo. 8′, tiro di Ruci, blocca a terra il neo entrato Lombardi, al posto di Fanti. 14′, Dos Santos galoppa verso la porta e calcia, Farroni blocca in due tempi. Tre minuti dopo, punizione di Boldrini per la testa di Padovani che manda fuori di poco.

27′, punizione di Cerone, Farroni devia in angolo. Sugli sviluppi del corner, palla sui piedi di Dos Santos che superato Farroni calcia a botta sicura, ma Cafiero si piazza sulla linea e spazza via. Un salvataggio che vale come un goal.

Goal che L’Aquila manca clamorosamente al 37′ minuto: prima un palo colpito da Sieno, palla sui piedi del neo entrato Fabrizi che incredibilmente colpisce il palo opposto. 41′, Boldrini per Padovani che davanti la porta spara alto. Risultato bloccato sull’1-1, ora L’Aquila si prepara alla trasferta sul campo della Recanatese, in programma per giovedì 29 marzo.

 

 

L’AQUILA CALCIO: Farroni, Sieno, Steri, Pupeschi, Ruci, Boldrini, Buscè (30′ st Marra), Ibe (33 ‘ st Fabrizi), Padovani, Cafiero, Esposito. A disp.: Scolavino, Boninsegni, Gagliardini, Sbarzella, Ascani, Di Paolo, Di Natale. All. Pierfrancesco Battistini.

AVEZZANO: Fanti (5′ st Lombardi), Besana (35′ st D’Ambrosio), Lombardo, Persia, Menna, Tariuc, D’Eramo, Bianciardi (44′ st Kras), Dos Santos, Cerone (30′ st Bisegna), Pellecchia. A disp.: Scutti, Pollino, Di Curzio, Acatullo, Priorelli. All. Federico Giampaolo.

ARBITRO: Luca Cherchi (Carbonia).

ASSISTENTI: Matteo Treve (Seregno), Fabrizio Giorgi (Legnano).

AMMONITI: Bianciardi, Besana, Fabrizi.

ESPULSI: Giampaolo (allenatore).

ANGOLI: 12-1.

RECUPERO: 3′ pt, 4’ st.

X