IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Pasqua, i riti di celebrazione delle Palme

I riti di celebrazione del fine settimana per le Palme e la Passione del Signore.

Collemaggio

Domenica 25 marzo  la Chiesa celebra, in questo anno 2018, la domenica delle Palme e della Passione del Signore con la quale si aprono i riti intensi e significativi della Settimana Santa.

In tutte le chiese della diocesi le sante messe, nell’orario festivo e secondo l’uso locale, saranno precedute dal rito di benedizione delle palme.

La Comunità Diocesana si radunerà dalle ore 11,00 sul sagrato della Basilica di Santa Maria di Collemaggio, Cattedrale provvisoria, per partecipare al Rito di Benedizione dei rami di ulivo e Commemorazione dell’Ingresso di Gesù in Gerusalemme, presieduto dall’Arcivescovo Metropolita Aquilano Giuseppe PETROCCHI.

Seguirà la Processione con le palme verso l’Altare maggiore, accompagnata dai canti che commemorano l’entrata di Gesù in Gerusalemme.

Durante la liturgia, animata dal Coro della Basilica, avverrà la proclamazione della Passione in forma dialogata, che, in questo anno B del ciclo liturgico, è tratta dal Vangelo di Marco.

Piazza Duomo

I riti della celebrazione delle Palme, nelle chiese dell’area di Piazza Duomo, avranno inizio sabato 24 marzo alle ore 17,15 con la liturgia della benedizione dei rami di ulivo in programma negli spazi del sagrato della Chiesa delle Anime Sante in Piazza Duomo.
Seguirà la breve processione acclamante, in ricordo del solenne ingresso di Gesù a Gerusalemme, fino alla Cappella delle Consolazioni per proseguire con la celebrazione della S. Messa della Passione del Signore, con la lettura del Vangelo in forma dialogata e la conclusione dell’iniziativa quaresimale “Offri un pasto con il tuo digiuno” da destinare alla Caritas Diocesana.
Nel giorno della domenica 25 marzo le celebrazioni della Santa Messa seguiranno l’orario festivo e quindi alle: ore 9,30 nella Cappella delle Consolazioni e a seguire alle ore 10,30 – 12,00 e 20,00 nella Basilica di San Giuseppe Artigiano.

La celebrazione di mezzogiorno avrà inizio davanti la Cattedrale di San Massimo per il Rito di Benedizione delle Palme e a seguire la breve processione fino alla Basilica di San Giuseppe Artigiano per la Messa in Passio Domini con la lettura dialogata del Vangelo di Marco.

 

Santuario di San Gabriele

In occasione delle festività pasquali al santuario di San Gabriele ci sarà un notevole afflusso di pellegrini. In particolare, domenica delle Palme e lunedì di Pasqua è previsto l’arrivo di migliaia di pellegrini.

Domenica delle Palme 25 marzo, alle ore 16 il Coro San Gabriele, diretto dal maestro padre Pasquale Giamberardini, all’organo padre Sesto Giamberardini, proporrà un concerto di canti della Passione.

Domenica 1° aprile, giorno di Pasqua, sarà inaugurata la rappresentazione artistica della Passione di Cristo, che espone, nei locali del nuovo santuario, alcune scene della Passione.
Servizio Unitalsi. Con la domenica delle Palme l’Unitalsi abruzzese riprende il suo servizio al santuario. I volontari dell’associazione sono a disposizione dei pellegrini per accompagnare i malati e gli anziani nella visita ai luoghi del santo. Il servizio gratuito dell’Unitalsi continuerà per tutti i giorni festivi, fino al mese di novembre.

X