IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Nuvoloso, migliora dalla serata previsioni

Tempo freddo ed instabile con possibile neve a bassa quota ma migliora da stasera.

La nostra penisola continua ad essere interessata da un vortice depressionario posizionato sul basso Adriatico che, in queste ultime ore, ha favorito un ulteriore afflusso di masse d’aria fredda provenienti dai vicini Balcani, aria fredda che, nelle prossime ore, determinerà ancora annuvolamenti e precipitazioni sul settore orientale della nostra regione, in particolar modo nel chietino e nel vastese, dove saranno possibili rovesci di neve fino a quote collinari (200-300 metri ma occasionalmente a quote lievemente inferiori); precipitazioni possibili anche sulle restanti zone ma risulteranno meno frequenti rispetto al settore meridionale della nostra regione. Un graduale miglioramento è previsto a partire dal tardo pomeriggio-sera, ad iniziare dal teramano, in estensione verso le restanti zone entro la tarda serata e nella giornata di sabato, ma si tratterà ancora una volta di una fase temporanea in attesa di un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche previsto a partire dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio di domenica, a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione di origine atlantica che raggiungerà le regioni meridionali e risalirà verso il medio Adriatico, interessando anche la nostra regione con precipitazioni in intensificazione dal pomeriggio. In compenso le temperature sono previste in graduale aumento, soprattutto nei prossimi giorni e, se la situazione sarà confermata, i valori sono destinati ad aumentare in maniera piuttosto sensibile nel corso della prossima settimana, a causa dell’arrivo di masse d’aria calda provenienti dai quadranti meridionali: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con annuvolamenti più consistenti sul settore centro-orientale e costiero, dove non si escludono rovesci, più probabili nel chietino e nel vastese, a carattere sparso altrove, nevose intorno ai 200-300 metri ma occasionalmente anche a quote lievemente inferiori. Cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso su alto aquilano e sulla Marsica, annuvolamenti saranno possibili sulla Valle Peligna e sul basso aquilano ma senza fenomeni di rilievo. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto dal tardo pomeriggio-sera e nel corso della giornata di sabato, ad iniziare dal teramano, in estensione verso le restanti zone.

Temperature: Generalmente stazionarie o in ulteriore lieve diminuzione con possibili gelate nel corso della prossima nottata.
Venti: Deboli o moderati dai quadranti settentrionali con rinforzi nel vastese.
Mare: Molto mosso o agitato con moto ondoso in graduale lenta attenuazione.

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org) 

 

meteo

X