IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

NBA, impegni europei per il settore giovanile

Nuovo Basket Aquilano- Torneo EUROPEO di Vienna, Finali Regionali JTG e Playoffs Serie C e Settore Giovanile

Prosegue senza sosta e con risultati di grande prestigio l’attività del Settore Giovanile del Nuovo Basket Aquilano e della Scuola Minibasket L’Aquila, in affiancamento al campionato di vertice che la formazione di Serie C sta portando avanti, con l’accesso ai playoffs già conquistato da settimane e un PalaAngeli sempre tutto esaurito durante le gare.

Domenica mattina ben 10 saranno le formazioni maschili e femminili che prenderanno parte ad Atri alla Finale Regionale Join The Game, la manifestazione sportiva giovanile più imponente d’Italia, con 35.000 atleti che hanno preso parte alle fasi provinciali di un mese fa.

Il Nuovo Basket Aquilano risulta il club con più formazioni partecipanti nella regione, dopo l’exploit delle fasi provinciali con la vittoria in tutte le categorie, e proverà a conquistare una Finale Nazionale già raggiunta ben 7 volte nelle passate edizioni.

Continuano intanto tutti i campionati per le categorie dall’Under 20 all’Under 13, con posizioni di assoluto vertice per tutte le squadre pronte a disputare i playoffs per i vari titoli regionali e tutte con fondate speranze di ben figurare fino in fondo.

Da lunedi a sabato di Pasqua, infine, il nome dell’Aquila sarà ancora alla ribalta nella prestigiosa edizione del Torneo Internazionale Città di Vienna, il più importante torneo cestistico giovanile europeo, che vede la partecipazione di ben 440 squadre divise in varie categorie.

Il Nuovo Basket Aquilano, che l’anno scorso ha conquistato uno splendido secondo posto nell’Under 13, parteciperà in questa edizione con una formazione Under 12 Esordienti che è stata inserita in un difficile girone di qualificazione con tre squadre tedesche (Norimberga, Berlino e Magonza) e con una formazione viennese tra le favorite della vigilia: per i ragazzi della società di Roberto e Paolo Nardecchia l’occasione per una grande esperienza e per portare con orgoglio in Europa il nome della propria città.

 

X