IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Così SI FA, si chiude il corso di propedeutica

Con “Così SI FA” si conclude la propedeutica al Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila.

Si avvia a conclusione il progetto di Propedeutica Ritmico-Corale del Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila riservato ai bambini da 3 a 6 anni.

Venerdì prossimo 23 marzo ore 18 presso l’Auditorium  del Conservatorio, in via Francesco Savini con  ingresso libero, si terrà lo spettacolo conclusivo Così SI FA. 

Si tratta di un divertimento teatral-musicale per ensemble di fiati di studenti e docenti del Conservatorio, strumenti a percussione, voci recitanti e coro misto testo Paola Campanini e Roberta Vacca; musica W. A. Mozart dal ‘Così fan tutte’ – arrangiamento di Johann Nepomuk Wendt per ottetto di fiati e Roberta Vacca.

«Come anche in altre sedi ampiamente espresso, il nostro Conservatorio – spiega il Direttore Giandomenico Piermarini – anche con questi particolarissimi “corsi liberi”, espressamente dedicati a bambini in tenera età, intende confermare la sua naturale propensione all’impegno sociale attraverso la formazione musicale promuovendo un’occasione di crescita stimolante rivolta i più piccini in un’esperienza da svolgere insieme ai loro genitori».

 

Il corso di Propedeutica Ritmico-Corale mira a sviluppare l’uso creativo ed espressivo della parola, del corpo e della voce stimolando la coscienza percettiva del mondo sonoro, attivando il processo di comunicazione tra ambiente e individuo e di educazione all’ascolto.

Il corso promuove, inoltre, la partecipazione attiva al linguaggio teatrale attraverso i diversi livelli: corporeo, verbale e musicale. Il bambino esplora le varie possibilità del proprio corpo e le sue possibilità espressive, percepisce il ritmo e ne assimila alcuni schemi anche attraverso il movimento e l’uso della voce (cantata e recitata).

 

COSI’ SI FA

PROGRAMMA

Ensemble di fiati di studenti e docenti del Conservatorio di Musica ‘Alfredo Casella’

Corni Leonardo Pasqualone, Leonardo Tabacco

Fagotti Eleonora Pagnoncelli, Marco Calvisi

Oboi Eugenio Mutalipassi, Francesca Visco

Clarinetti Lee Inin, Lorenzo Vellante

Flauto Luca Giordano

Direttore Roberta Vacca

Coro dei bambini e dei genitori del laboratorio di Propedeutica Ritmico-Corale coordinato dalla prof.ssa Rosalinda Di Marco in collaborazione con Katia Di Michele e Simona Di Felice.

 

Trama:

Un Topolino zoppicante, una Talpa che ci vede poco, una Rana sorda come una campana, un Merlo che dimentica ogni cosa, un Riccio fifone: è proprio una strana compagnia quella che s’incammina per il vasto mondo, alla ricerca del Paese dove “tutti i sogni diventano realtà”. Ognuno è a suo modo “difettoso” ma ognuno possiede una risorsa inaspettata che aiuta il gruppo a superare gli ostacoli. E tutti scoprono di avere un grande tesoro, la risorsa più preziosa: l’amicizia. Sulle note delle più famose arie del ‘Così fan tutte’ di W. A. Mozart, qui utilizzate in una trascrizione per ottetto di fiati, filastrocche e canzoncine (cantate e suonate dai bambini del laboratorio di propedeutica musicale e dai loro genitori) che ritornano spesso come un refrain ad invitare anche il pubblico ad unirsi all’allegra compagnia, cantando e, a piacere, suonando strumenti ‘di fortuna’. 

 

X